Daegu, la FIDAL promuove Casa Italia Atletica




 
Il presidente della FIDAL Franco Arese ed il segretario generale Renato Montabone hanno incontrato ieri mattina i rappresentanti di diversi enti ed istituzioni per illustrare una serie di attività promozionali, nell'ambito di un ampio progetto federale legato al benessere ed ai corretti stili di vita. Hanno partecipato all'incontro Elena Romoli per il Ministero dello Sviluppo Economico, Sandro Pettinato per Unioncamere Italiane, Sandro Lovato per l'Istituto per il Commercio Estero e Ludovico Gay per Buonitalia. Nello specifico è stato illustrato, alla presenza di Mario Ialenti e Gianfranco Carabelli, membri del Consiglio di Amministrazione di Fidal Servizi, il progetto di Casa Italia Atletica. Fari puntati, naturalmente, sui mondiali di Daegu e sulla proposta  di realizzare due tappe della Maratona del Gusto agli europei juniores di Tallin ed alla maratona di New York del 2011 per l'attuazione di una forte sinergia tra il mondo dell'Atletica e quello imprenditoriale.


Condividi con
Seguici su: