Cross, i protagonisti delle sfide di Condino




 

Mancano due settimane al 12 dicembre, data degli Europei di Cross di Albufeira (Portogallo) e, domenica prossima, a Condino (TN) va in scena il XXXIV Cross Valle del Chiese. Dopo quello di Volpiano (TO), l'appuntamento trentino dovrebbe fornire al settore tecnico nazionale le ultime indicazioni utili per la composizione della squadra azzurra in partenza per la trasferta continentale. Tra i nomi annunciati al maschile compaiono quelli dell'esperto Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) opposto al carabiniere toscano Stefano La Rosa, tricolore dei 5000 e reduce dal nono posto al cross internazionale di Oeiras. Con loro sui 9 km (start ore 13:20) del percorso lo specialista della corsa in montagna Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) e l'altro finanziere, campione italiano dei 3000 siepi Yuri Floriani, già secondo quindici giorni fa in Piemonte e appena rientrato dall'Ekiden di Chiba. Manifestazione quest'ultima a cui ha preso parte nella maratona a staffetta anche la forestale Agnes Tschurtschenthaler, leader del Cross della Volpe. L'altoatesina sui 7 km (ore 12:50) dovrà vedersela, tra le altre, con la vicecampionessa iridata di corsa in montagna Valentina Belotti (Runner Team 99), Valentina Costanza (Esercito) ed Emma Quaglia (CUS Genova). Da seguire, quindi, la categoria degli under 23 che vedrà schierati Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle), Patrick Nasti (Marathon UOEI Trieste) e Merihun Crespi (Esercito) tra gli uomini, e Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) e Giovanna Epis (Forestale) tra le donne. Nella categorie giovanili spicca la presenza della junior Federica Bevilacqua (Fiamme Gialle), protagonista della bella vittoria di domenica scorsa nel cross spagnolo di Soria. In gara sui 4 km anche Giulia Alessandra Viola (Atl. Mogliano) e l'allieva, campionessa italiana degli 800, Beatrice Mazzer (Atl. Mogliano). Nella prova degli under 20 (6 km), infine, sono attesi il campione italiano di cross Marouan Razine (CUS Torino) e quello di corsa in montagna Paolo Ruatti (Atl. Valli di Non e Sole). Attenzione, però, anche Andrea Sanguinetti (Edera Atl. Forlì), già secondo a Volpiano, e, a livello cadetti, a Yeman Crippa, tricolore dei 2000 e portacolori del club di casa, l'Atletica Valchiese. L'azzurra campionessa italiana assoluta di campestre Elena Romagnolo ha, invece, dovuto rinunciare, a seguito dei postumi di una fastidiosa influenza, alla preannunciata partecipazione al XXVII Cross Internacional Valle de Llodio (Spagna).

a.g.

Nella foto, il finanziere Gabriele De Nard (Giancarlo Colombo/FIDAL)

File allegati:
- ISCRITTI/Entries



Condividi con
Seguici su: