Crippa, 5000 metri con Mo Farah

14 Febbraio 2017

Sabato 18 febbraio, l'azzurro in gara all'Indoor Grand Prix di Birmingham


 

Per Yeman Crippa è arrivato il momento di scendere in pista. Dopo l'ennesima brillante stagione nel cross in cui ha collezionato il bronzo individuale e l'oro a squadre under 23 agli Europei di Chia 2016 fino alla vittoria in Coppa Europa per club, l'azzurro delle Fiamme Oro sabato 18 febbraio sarà al via dei 5000 metri dell'Indoor Grand Prix di Birmingham. Il meeting sarà la quinta e ultima tappa dello IAAF World Indoor Tour e annuncia un cast scintillante. Nella stessa gara di Crippa c'è il nome di una superstar dell'atletica internazionale: il bicampione olimpico di 5000 e 10000 metri Mo Farah. Il britannico andrà all'attacco del suo record di 13:10.60 stabilito su questa stessa pista nel 2011. Per Crippa - che in carriera non ha mai affrontato i 5000 indoor - l'unico riferimento cronometrico è quello del suo personale all'aperto 13:36.55 nella passata stagione. Start alle 17:09 (ora italiana) in una prova che vedrà in azione anche il keniano con passaporto del Bahrain Albert Rop e il marocchino Soufiane El Bakkali, rispettivamente settimo nei 5000 metri e quarto nei 3000 siepi alle ultime Olimpiadi.

Da seguire anche i 1000 metri (ore 16:50) con Laura Muir che, dopo le recenti super performance su 5000 (14:49.12) e 3000 (8:26.41, record europeo), potrebbe andare all'attacco anche dei primati dei 1000 metri. Nel bersaglio il 2:32.16 del record europeo di Yuliya Chizhenko (2006) o, meglio ancora, il 2:30.94 mondiale di Maria Mutola (1999).

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries - ORARIO/Timetable


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CRIPPA YEMANEBERHAN