Cassino mondiale per il cross universitario

09 Marzo 2016

Sabato 12 marzo si disputa la rassegna iridata universitaria di corsa campestre, con 12 azzurri al via


 

La città di Cassino, in provincia di Frosinone, si prepara a ospitare i Campionati Mondiali Universitari di corsa campestre, sabato 12 marzo. Un evento che vedrà circa 500 partecipanti in rappresentanza di oltre 25 Paesi, sul percorso all’interno del campus Folcara. Sarà l’edizione numero 20 per questa rassegna iridata, la terza in Italia dopo quelle di Bologna nel 1988 e di Collegno nel 2004. Intanto nella giornata di ieri sono già arrivate le prime delegazioni e nell’arco dell’intera settimana la Rocca Janula, che domina dall’alto il centro cittadino, verrà illuminata di tricolore. La cerimonia di apertura si svolgerà venerdì pomeriggio al Teatro Manzoni con inizio alle 17.00, poi sabato la gara femminile (6,2 km) scatterà alle ore 11.00 mentre gli uomini (10,7 km) partiranno alle 12.00.

Dodici atleti faranno parte della rappresentativa italiana per i Mondiali Universitari di Cassino. Tra gli uomini, il campione iridato a squadre di corsa in montagna Alex Baldaccini (GS Orobie) insieme ad Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874 Modena), medaglia d’oro con il team azzurro juniores agli Europei di cross nel 2014, che nello scorso weekend ha conquistato l’argento under 23 nei campionati italiani di mezza maratona davanti ad Andrea Elia (Atl. Lecco-Colombo Costruzioni), convocato a sua volta per l’occasione. Completano la formazione il piemontese Italo Quazzola (Atl. Casone Noceto), bronzo nella rassegna tricolore promesse di corsa campestre, il calabrese Andrea Pranno (GP Parco Alpi Apuane) e l’umbro Riccardo Passeri (TX-Fitness). In campo femminile ci saranno Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), quarta nella Festa del Cross a Gubbio, e Barbara Bressi (Self Atl. Montanari & Gruzza Reggio Emilia), che ha debuttato in Nazionale assoluta agli ultimi Europei di campestre, ma anche la vicecampionessa italiana promesse Silvia Oggioni (Pro Sesto Atletica) e Francesca Bertoni (La Fratellanza 1874 Modena), entrambe vincitrici del bronzo continentale under 23 con la squadra italiana, oltre a Laura Biagetti (Athletic Terni) e Alice Cocco (Cus Sassari). L’info point allestito alle residenze del campus universitario sarà il collettore di tutte le attività della manifestazione, che vede in prima linea tra gli organizzatori il CUS Cassino - nell’anno del suo trentesimo anniversario - e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, con il Comune di Cassino, il CUSI e la FISU.

l.c.

Campionati Mondiali Universitari di corsa campestre
Sabato 12 marzo 2016
Cassino (FR)

La squadra italiana:
UOMINI (10,7 km)
Alex Baldaccini (GS Orobie)
Andrea Elia (Atl. Lecco-Colombo Costruzioni)
Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874 Modena)
Riccardo Passeri (TX-Fitness)
Andrea Pranno (GP Parco Alpi Apuane)
Italo Quazzola (Atl. Casone Noceto)

DONNE (6,2 km)
Francesca Bertoni (La Fratellanza 1874 Modena)
Laura Biagetti (Athletic Terni)
Barbara Bressi (Self Atl. Montanari & Gruzza)
Alice Rita Cocco (CUS Sassari)
Silvia Oggioni (Pro Sesto Atletica)
Valeria Roffino (Fiamme Azzurre)

ISCRITTI/Entries

IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: