Bruni, intervento al ginocchio

11 Settembre 2021

La primatista italiana si opera lunedì: “Penso a Mondiali ed Europei 2022”

 

Intervento per Roberta Bruni. La primatista italiana del salto con l’asta (4,70 in questa stagione) sarà operata lunedì a Roma, al Concordia Hospital, per risolvere i problemi al ginocchio destro che l’hanno limitata anche alle Olimpiadi di Tokyo. “L’infortunio ha compromesso tanto - le sue parole in un post sulle proprie pagine social - è arrivato in un momento cruciale della carriera; è un ostacolo difficile da saltare, a causa del dolore e della sofferenza emotiva che porta con sé. Ma la Bruni non molla: lunedì mi sottoporrò all’intervento chirurgico e da lì ripartirà un nuovo capitolo, finalizzato a preparare al meglio i Mondiali e gli Europei del 2022. Fa parte del gioco, è solo l’altra parte della vita di un’atleta, quindi… ad maiora”. In questa stagione, la saltatrice dei Carabinieri è tornata sui livelli di otto anni fa, prima pareggiando il suo record italiano con 4,60, a Firenze, il 15 maggio, poi superandolo il 23 maggio con 4,62 e 4,70 nella pedana che ospita i suoi allenamenti a Rieti.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate