Brugnetti e Giordano a S.Pietro Clarenza




 
C’è grande attesa in Sicilia per l’edizione 2008 dell’Etna Race Walking, la classica manifestazione di marcia che si svolgerà nella consueta data del 25 aprile a San Pietro Clarenza. Per un giorno la cittadina etnea si trasformerà in un grande palcoscenico sportivo dove il meglio della marcia italiana e internazionale darà vita a gare di alto contenuto tecnico. Anche quest’anno l’adesione all’evento promosso dal Centro Atletico San Pietro Clarenza è al massimo livello qualitativo: vedremo gareggiare nella gara maschile sui 10 km atleti come Ivano Brugnetti, Alessandro Gandellini, il medagliato iridato allievi Vito Di Bari. Per tutti un test fondamentale sulla via che porta alla prossima Coppa del Mondo di marcia a Cheboksary. Nel Memorial intitolato all’indimenticato Gianni Corsaro, gli azzurri affronteranno avversari del calibro dello spagnolo Jesus Angel Garcia Bragado e dell’inglese Colin Griffin, ma altre adesioni sono attese. Fra le donne, che gareggeranno sulla stessa distanza, fari puntati su Rossella Giordano, Valentina Trapletti e la rediviva Elisabetta Perrone oltre all’atleta di casa Agnese Ragonesi, ma attenzione alla bielorussa Elena Ginko. La giornata di sport si aprirà alle ore 14.20 con la prova riservata alla categoria amatori-master (10km), valida anche come prova del Campionato Italiano di Società. Alle 15.30 il via alla prova maschile (10km) del Gran Prix Italiano di marcia su strada riservato alla categoria allievi, junior e senior. Infine alle 16.30 la prova femminile (10km) del Gran Prix Italiano di marcia su strada. Nella foto: Ivano Brugnetti (foto Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)


Condividi con
Seguici su: