Barletta: inaugurata la pista Pietro Mennea

28 Novembre 2017

Luca Lotti, Giovanni Malagò, Alfio Giomi e Manuela Olivieri Mennea hanno tagliato il nastro del nuovo anello dello Stadio Cosimo Puttilli


 

È stata inaugurata oggi a Barletta la nuova pista intitolata a Pietro Mennea dello Stadio Cosimo Puttilli. "Esiste un solo modo per sapere se si vincerà o si perderà: provarci" è la frase della Freccia del Sud riportata su una stele all'inizio del rettilineo e scoperta oggi alla presenza del Ministro per lo Sport Luca Lotti, del Presidente CONI Giovanni Malagò, del Segretario Generale del CONI Roberto Fabbricini, del Presidente FIDAL Alfio Giomi, di Manuela Olivieri Mennea e del Sindaco di Barletta Pasquale Cascella, ma anche degli azzurri Veronica Inglese, argento europeo di mezza maratona, e Domenico Ricatti, altro barlettano delle lunghe distanze. Con loro anche il primo tecnico del campione olimpico di Mosca 1980, Francesco Mascolo, che proprio sulla pista appena rinnovata guidò Mennea nei primi anni di attività. 

"La nuova pista - le parole del ministro Lotti - è un segno della gratitudine nei suoi confronti, nella speranza che tanti ragazzi qui corrano pensando a lui, cercandolo nella passione che metteva in ogni corsa, in ogni atto di amore verso lo sport. E' un bel giorno perché questa infrastruttura sportiva era una di quelle che volevamo lanciare con il bando periferie e finalmente siamo al giorno dell'inaugurazione. Abbiamo rinnovato il bando con ulteriori 100 mln perché crediamo che le infrastrutture sportive siano un pezzo fondamentale del racconto dello sport in questo Paese. Per tanti anni non si è investito nelle infrastrutture sportive, in due anni abbiamo messo 200 mln di euro e se si pensa che negli ultimi dieci anni avevamo messo meno del 10% - ha concluso - credo che questa sia una notizia importante e oggi la festeggiamo con questo bel sole a Barletta". L'intervento è stato realizzato attraverso il fondo "Sport e Periferie", proposta pluriennale, istituita dalla legge 185 del 2015, chiamata a dare impulso allo sport attraverso investimenti infrastrutturali sul territorio nazionale.

Il Presidente Malagò, dopo aver scoperto la stele dedicata all'indimenticato olimpionico dei 200 metri - che qui ha costruito le sue imprese e realizzato il record del mondo a livello del mare nel 1980 - ha espresso l'orgoglio del movimento per il raggiungimento di questo importante traguardo. "Credo che lo sport si faccia sul territorio e questa pista è rientrata in quei provvedimenti straordinari per i territori che adottammo con 'Sport e Periferie', che riguardarono anche le zone terremotate. Questo è un luogo simbolo per far rinascere lo sport valorizzando il ricordo e gli insegnamenti che ci ha lasciato in dote un gigante del nostro mondo come Pietro Menna: c'era un dovere simbolico e morale fondamentale, per questo oggi è un giorno di festa. Credo che i lavori siano stati fatti bene e nei tempi, rispettando i costi. Un segnale che ci rende fieri".

“Pietro Mennea – ha dichiarato il numero uno FIDAL Alfio Giomi - ha riempito gli stadi, si è fatto conoscere ed amare nel mondo partendo proprio da qui, da Barletta. Mennea è un simbolo dello sport italiano, non solo dell’atletica leggera. Lo considero uno dei più grandi campioni della storia: non solo per le sue imprese in pista, ma anche per quello che ha realizzato al fuori, per i valori che ha saputo trasmettere”.

Emanuela Olivieri, la moglie di Mennea: "Pietro non l'ho mai visto correre dal vivo su questa pista, ma nei filmati sì e con il suo commento, e oggi è una grande emozione perché ricordo quel filmato del 1980 quando conseguì il record del mondo, tornava dai Giochi Olimpici di Mosca e tutta la città gli si stringeva attorno. Ho ancora le parole di Pietro nelle orecchie, quando mi raccontava le sue emozioni, le sue considerazioni e le percezioni di quando veniva a Barletta e di quella gara e del record dei 200 metri sul livello del mare. Per me è emozionante, anche perché ogni angolo qui mi ricorda la sua presenza".

In mattinata, Bari ha accolto per la prima volta nella storia la 1068ª riunione della Giunta Nazionale CONI.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- FOTO/Photos

(foto GMT-Mezzelani/CONI)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate