Bari: Grand Prix con Schwazer atteso protagonista




 
Alex Schwazer è il personaggio più atteso alla prima prova del Grand Prix di marcia in programma domenica a Bari. La gara, sui 10 km, è aperta a tutte le categorie proprio nello spirito con il quale è nata la challenge: “Abbiamo voluto dare un’ulteriore occasione di confronto soprattutto alle categorie giovanili – spiega il responsabile tecnico di settore Vittorio Visini – gare come quelle di Bari costituiscono un ottimo test in vista della Coppa Europa in primis, ma soprattutto per le rassegne titolate dell’estate. Siamo ad esempio curiosi di vedere cosa farà Vito Di Bari, atleta di casa che ha ben impressionato ai Societari di Formia”. Schwazer cerca una conferma in vista della classica di Sesto San Giovanni, prova generale per la Coppa Europa: “Nella rassegna a squadre Alex farà la 20 km insieme a Brugnetti e Rubino, cerchiamo un quarto di qualità e Bari può aiutarci a sciogliere gli ultimi dubbi”. Con il rappresentante dei Carabinieri saranno in gara in particolare i portacolori delle Fiamme Gialle Nkoloukidi e Giungi, poi D’Onofrio (Bruni Atl.Vomano), Trombetti (Virtus Emilsider Bologna) e Savino (Carabinieri). Fra le donne il discorso dovrebbe essere racchiuso fra le rappresentanti della Forestale Orsini e Pellino, con possibile inserimento della Mongelli (Euroatletica 96). La gara si disputa all’interno del parco 2 Giugno. Si tratta di un circuito di un chilometro che gli atleti copriranno per una decina di volte. Le gare (insieme al Grand Prix è prevista anche la prima prova dei Campionati di Società Master sempre sulla distanza di 10 km) inizieranno alle ore 10,30. Nella foto: Alex Schwazer (archivio Fidal)


Condividi con
Seguici su: