Azzurri in raduno verso Mosca

30 Luglio 2013

A Vipiteno, Sestriere, Castelporziano e Formia sono iniziati gli stage di preparazione alla rassegna iridata

 

Azzurri al lavoro nei raduni che li condurranno ai Campionati Mondiali di Mosca, in programma nella capitale russa dal 10 al 18 agosto. Elisa Rigaudo conclude oggi un breve periodo a Sestriere iniziato il 27 luglio, subito dopo i Campionati Italiani Assoluti di Milano, mentre Patrick Nasti resterà nella cittadina piemontese sino al 10 agosto. Margherita Magnani è da ieri a Vipiteno dove si allenerà fino a lunedì 5 agosto mentre a Castelporziano, presso il Centro Sportivo delle Fiamme Gialle, sono al lavoro i triplisti Daniele Greco e Fabrizio Donato. Tra oggi e domani 31 luglio è in arrivo al Centro di Preparazione Olimpica di Formia, dove si allenerà sino a sabato 10 agosto, la gran parte della compagine azzurra in partenza per la rassegna iridata. Oltre all’ostacolista Jennifer Rockwell raggiungeranno Formia le staffettiste Audrey Alloh, Martina Amidei, Ilenia Draisci, Gloria Hooper, Irene Siragusa, Chiara Bazzoni, Marta Milani, Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca ed Elena Bonfanti. A loro si unirà Marzia Caravelli, nell’ambito degli allenamenti con la 4x100 nei momenti stabiliti in collaborazione con i tecnici federali. Al lavoro anche gli astisti Claudio Michel Stecchi e Giuseppe Gibilisco e gli staffettisti Delmas Obou, Diego Marani, Fabio Cerutti, Matteo Galvan, Michele Tricca, Lorenzo Valentini, Marco Lorenzi, Michael Tumi, Enrico Demonte, Isalbet Juarez e Davide Manenti. Al centro di preparazione olimpica si trovano in questi giorni anche il quattrocentista Marco Vistalli (fino al 10 agosto) e Andrew Howe (fino al 5 agosto) in un raduno di controllo tecnico. Giovedì 1 agosto gli azzurri presenti a Formia incontreranno il presidente della FIDAL Alfio Giomi.



Condividi con
Seguici su: