Ascolti super per il Mondiale RAI




 
Vola l'atletica leggera sulle reti RAI. Il mondiale di Berlino strappa ascolti record, calamitando l'attenzione del pubblico anche nelle combattutissime - in termini televisivi - fasce orarie del preserale. La trasmissione di ieri, giovedì 21 agosto, contraddistinta dal secondo record del mondo di Usain Bolt e dalla finale dell'alto con protagonista Antonietta Di Martino, è stata seguita da quasi due milioni di telespettatori su Rai2 (1.972.597), nella lunghissima diretta avviata alle 18:47 e conclusa alle 21.29 (share 14,96%). Eccellente il risultato anche nei venti minuti a cavallo delle 21 con la gara dell'alto seguita da 2.760.754 spettatori (16,28%). Il programma dedicata all'atletica da Rai2 è stata il terzo più visto della serata, superato solo dalle programmazioni di Rai 1 e Canale 5.  Notevole anche l'ascolto del mattino di ieri, con share quasi costantemente in doppia cifra: dalle 10:04 alle 12.56, hanno scelto Berlino 760.171 spettatori, per uno share dell'11,89%. Interessante anche il dato relativo al canale tematico digitale Rai Sport più, che segnala una nettissima tendenza alla crescita: la rete ha viaggiato nel pomeriggio e nella serata di ieri intorno al 2%, realizzando cioè ascolti prossimi a quelli delle vecchie reti generaliste nazionali (non RAI o Mediaset). Un solo raffronto sulla prima serata, e sempre in tema di sport: il match tra Lazio ed Elfsborg, trasmesso da Rai Tre (20.44-22.34), ha ottenuto 1.482.768 spettatori, pari al 9.10% di share.


Condividi con
Seguici su: