Aosta: vincono Stecchi e Bruni

15 Luglio 2018

Nella manifestazione di asta in piazza successo sotto la pioggia a 5,20 per il finanziere toscano, con la gara femminile alla reatina dei Carabinieri (4,25)


 

Serata di spettacolo ad Aosta, sabato 14 luglio nel centro cittadino, per il ritorno di “Asta in Piazza”. A distanza di dieci anni e nonostante il meteo capriccioso, con la pioggia nel pomeriggio e una sospensione di mezz’ora per superare il temporale estivo nella seconda parte della competizione. Tra le donne è salita più in alto Roberta Bruni (Carabinieri) con 4,25. Quindici centimetri in meno e secondo posto ex aequo per Sonia Malavisi (Fiamme Gialle) ed Elisa Molinarolo (Coin Venezia) che si sono fermate a quota 4,10. Al maschile ha vinto la gara Claudio Stecchi (Fiamme Gialle), sotto un’acqua ormai battente, alla misura di 5,20 davanti a un pubblico comunque numeroso, partecipe ed entusiasta. Il 26enne toscano avrebbe potuto provare a migliorarsi, ma sono state le condizioni ambientali a decretare la fine della manifestazione, mentre in precedenza 5,00 per Matteo Capello (Safatletica Piemonte) e Alessandro Sinno (Aeronautica). Niente passerella e premiazione in piazza Arco d’Augusto, per trasferirsi nel teatro della Cittadella dei Giovani. Durante il pomeriggio “Aspettando Asta in Piazza” nell’evento targato AreaSport e Atletica Sandro Calvesi ha visto protagonisti i giovani e neofiti.

Reazioni diverse per questi ragazzi: alcuni intimoriti, altri a loro agio e capaci di esaltarsi su una pedana potenzialmente performante e di fronte a tante persone, come la cadetta Great Nnachi (Cus Torino) che ha eguagliato il primato personale di 3,50. (da comunicato e foto Organizzatori)

LEIRIA: BANI NEL GIAVELLOTTO - Un successo italiano nella seconda giornata del meeting internazionale di lanci a Leiria, in Portogallo, domenica 15 luglio. La tricolore assoluta del giavellotto Zahra Bani (Fiamme Azzurre) piazza una spallata a 57,25 nel secondo turno di gara, con un’altra prova sopra i 57 metri: 57,06 all’ultimo ingresso in pedana. Quest’anno ha fatto meglio solo con 58,27 al meeting di Conegliano, esattamente un mese fa. Nel disco di nuovo in azione Federico Apolloni (Aeronautica), oggi secondo a 59,39, e il ventenne Alessio Mannucci (Atl. Livorno), quinto nel gruppo B con 53,59. [RISULTATI/Results]

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it


I partecipanti di Asta in Piazza ad Aosta


Condividi con
Seguici su: