Antidoping: sospeso Ria

12 Novembre 2014

Differita alle 12 di giovedì 20 novembre la convocazione presso la Procura Antidoping del CONI per Alex Schwazer, già squalificato per tre anni e mezzo

 

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha accolto l’istanza dell’Ufficio Procura Antidoping del CONI sospendendo, in via cautelare, l’atleta Roberto Ria (tesserato FIDAL), positivo a Pisa il 12 ottobre 2014, a seguito di un controllo effettuato alla fine della gara “Mezza Maratona Pisa”. Il controllo è stato disposto dal CVD (ex lege 376/2000).

(da coni.it)

L’Ufficio di Procura Antidoping del CONI, in accoglimento dell’istanza presentata oggi dal difensore di Alex Schwazer, comunica di aver differito la convocazione dell’atleta inderogabilmente al 20 novembre, alle ore 12, per rispondere degli addebiti disciplinari già contestati in precedenza

(da coni.it)



Condividi con
Seguici su: