Antidoping, 2 mesi per Dallavalle

03 Luglio 2013


 

Il Tribunale Nazionale Antidoping, nel procedimento disciplinare a carico dell’atleta Lorenzo Dallavalle, visti gli artt. 2.1 e 10.4 del Codice WADA (artt. 2.1 e 4.4 delle N.S.A.) afferma la responsabilità dello stesso in ordine all’addebito ascrittogli e gli infligge la sanzione della squalifica per 2 mesi, a decorrere dall’11/5/2013 e con scadenza prevista il 10/7/2013. Dichiara altresì l’invalidazione del risultato conseguito dall’atleta nella gara dell’11/5/2013. Dispone che la presente decisione sia comunicata all’interessato, all’UPA, alla WADA, alla Federazione Internazionale, alla FIDAL e alla Società di appartenenza all’epoca dei fatti.

(da CONI.it)



Condividi con
Seguici su: