Ancora giovani: Scapini record negli 800




 
Pomeriggio scoppiettante ieri a Pavia, nella quarta edizione del meeting intitolato alla memoria di Graziano Della Valle. L'acuto l'ha firmato il giovanissimo Mario Scapini, uno dei talenti più cristallini espressi negli ultimi mesi dal nostro mezzofondo, che ha siglato la miglior prestazione italiana Allievi degli 800 metri, correndo in un notevolissimo 1:50.30. Il limite precedente, 1:50.5 manuale, era stato ottenuto da Andrea Fornelli a Biella addirittura vent'anni fa, il 16-7-1986. Scapini, fenomeno strappato al calcio (giocava con successo da portiere in una squadra satellite dell'Inter) da Giorgio Rondelli, si è migliorato di tre secondi netti rispetto al suo stagionale 2005, che era di 1:53.30. Già campione italiano di categoria dei 1500 metri nel 2005, Scapini - maglia della gloriosa Pro Patria Milano - è stato avviato all'atletica da meno di due stagioni, e per lui, dotato di mezzi fisici davvero notevoli, Rondelli vede un futuro soprattutto sulla distanza più lunga. Nota a margine: come la Capponcelli, record nell'Esathlon Allieve ieri pomeriggio a Saronno, anche Scapini è uno dei punti di forza del "Progetto Talento" FIDAL. A Pavia, due risultati di grande rilievo nei lanci. Il migliore l'ha colto Cristiana Checchi (Forestale), che ha raggiunto i 18,41 nel getto del peso, davanti ad Assunta Legnante (Camelot) 17,83. Notevolissimo anche il 79,70 del giavellottista calabrese Francesco Pignata (Fiamme Gialle). Oltre i 60 metri il disco di Cristiano Andrei (Fiamme Gialle, 60,14), e poco sotto i 14 secondi la volata tra gli ostacoli alti di Andrea Giaconi (Fiamme Gialle, 13.81, -0.3). Fa piacere segnalare anche il 21.02 nei 200 metri del reggiano Stefano Anceschi (Fiamme Gialle), ottenuto con quasi un metro di vento in faccia (-0.8). Discreto anche l'11.59 di Elena Sordelli (Camelot) nei 100 metri (+0.7). In chiave giovanile, minimo mondiale junior per Valentina Costanza (Cus Bologna) nei 1500 metri, chiusi in 4:26.46 al terzo posto, sulla scia della molisana Adelina De Soccio (GS Virtus), 4:25.66. Nella foto in alto, Mario Scapini ritratto ai Campionati Italiani Allievi 2005 (Petrucci/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: