A Vittel gli juniores azzurri cercano la rivincita




 
Sono state diramate le convocazioni per il triangolare indoor Under 20 di domenica prossima, che vedrà nella cittadina francese di Vittel la nazionale italiana opposta ai padroni di casa e alla Germania. Si tratta della rivincita del confronto disputato lo scorso anno ad Ancona, che fece registrare la vittoria della Germania sia in ambito maschile che femminile, con l’Italia seconda fra i maschi. In campo individuale le uniche vittorie arrivarono da Maicol Spallanzani nel peso, da Matteo Giupponi nei 5 km di marcia e da Sabrina Trevisan nella prova sui 3 km sempre di marcia. Di loro solamente Giupponi sarà in gara a Vittel alla ricerca del bis. La squadra italiana, composta da 23 uomini e 24 donne, è stata formata sulla base delle risultanze dei Campionati Italiani di categoria di Genova dello scorso fine settimana. Sono infatti ben 19 i vincitori di un titolo italiano juniores nell’impianto ligure che saranno in gara a Vittel. A loro si uniscono anche quattro campioni italiani allievi: Edoardo Baini che sarà in gara sui 60; Chiara Natali impegnata sui 400; Valentina Negro protagonista nel salto in alto e Francesca Dallo selezionata per la staffetta 4x1 giro. Con curiosità sarà a seguire anche la prova di Matteo Galvan, il bronzo dei Mondiali Allievi 2005 che dopo il secondo posto nei 60 si cimenterà sui 200 metri. L’obiettivo, al di là del risultato di squadra, è are la possibilità ai ragazzi di effettuare un’importante esperienza all’estero sperando che sia condita da un proprio miglioramento di prestazione, ancor meglio se con una vittoria contro avversari che presumibilmente molti di loro si ritroveranno opposti ai Campionati Europei Juniores della prossima estate. Nella foto: Chiara Natali in occasione del triangolare delo scorso anno ad Ancona (foto Petrucci/FIDAL) File allegati:
- L'ELENCO DEI CONVOCATI
- IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE



Condividi con
Seguici su: