A Treviso vincono Pseret e la Gemechu




 
Dominio keniano nella quarta edizione della Treviso Marathon.la vittoria è andata a Benjamin Pseret, 26enne che finora vantava il secondo posto a Barcellona dello scorso anno come migliore prestazione. Pseret ha chiuso in 2h10:18, nuovo record della manifestazione, precedendo in volata il connazionale David Maiyo, a 9 secondi l’altro keniano Kiplagat ha beffato l’etiope Fedaku. Dopo un acquazzone arrivato fino alle prime ore del mattino, la gara si è svolta in condizioni climatiche ideali. Le lepri hanno impostato un ritmo molto forte, nell’ordine dei 3:01 a km, che ha ben presto stroncato molte velleità dei favoriti. Il campione uscente, il marocchino Rachid Kisri, è stato costretto al ritiro intorno a metà gara, dove i primi sono transitati in 1h05:02. Ad accendere le polveri nella seconda parte è stato Antonello Petrei, che ha attaccato intorno al 35. km ma poi ha pagato lo sforzo. Nel finale si sono trovati in quattro a giocarsi la vittoria, con successo di Pseret. Petrei ha chiuso in sesta posizione in2h15:20, ottavo Cilento e decimo Gabriele De Nard, molto atteso alla vigilia per questo suo esordio in maratona: “Ho disputato tutta la gara da solo, fino al 32. km stavo bene, poi si è spenta la luce. Ma è normale, non ho fatto alcun lavoro specifico. Come primo assaggio mi è piaciuta, ho finito bene senza sentirmi troppo stanco, ora conto di prepararmi meglio per la prossima volta”. Nella gara femminile splendida prestazione dell’etiope Shitaye Gemechu, che si è aggiudicata la gara in 2h28:03, nuovo primato della manifestazione, corsa sempre in testa. Alle sue spalle sono finite la marocchina Labani e l’altra etiope Measo. RISULTATI Uomini: 1. Pseret (Ken) 2h10:18; 2. Maiyo (Ken) 2h10:19; 3. Kiplagat Biwott (Ken) 2h10:27; 4. Asnake Fedaku (Eth) 2h10:27; 5. Kemei (Ken) 2h14:30; 6. Petrei (Running Atl.Futura) 2h15:20; 7. Nshimirimana (Bur) 2h15:53; 8. Cilento (Cssr Brescia) 2h16:08; 9. Cheruiyot (Ken) 2h16:23; 10. De Nard (FF.GG.) 2h19:12. Donne: 1. Gemechu (Eth) 2h28:03; 2. Labani (Mar) 2h31:43; 3. Measo (Ken) 2h35:51. File allegati:
- IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE



Condividi con
Seguici su: