A Formia splendido finale per Rubino




 
Dopo le vittorie di Alex Schwazer fra gli uomini e Elisa Rigaudo in campo femminile nella prova di Milano di sabato, a Formia altri responsi importanti sono arrivati per la marcia italiana dalla seconda tappa dei Campionati Italiani di Società, divisa fra il raggruppamento del Nord e quello del Centro-Sud. Nella 20 km maschile il successo è andato a Giorgio Rubino (FF.GG.): il giovane talento non doveva neanche prendere parte alla gara almeno secondo le indicazioni tecniche della vigilia, poi invece ha deciso di svolgere un proficuo test prima di partire alla volta di Albuquerque per un periodo di allenamento in altura in compagnia dell’altro finanziere Marco De Luca, che sulla pista dello Stadio degli Aranci ha chiuso al terzo posto. Fra loro si è inserito Marco Giungi, che ha chiuso a 11 secondi da Rubino dopo aver accompagnato il suo sforzo per 18 km. Poi nel finale lo splendido assolo del giovane azzurro, ottavo lo scorso anno agli Europei, che ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 1h30:01. Nella prova femminile, valida per l’assegnazione del memorial intitolato a Fulvio Villa e disputata sui 10 km, vittoria di Gisella Orsini (Forestale) in 46:17 davanti alla compagna di colori Emanuela Perilli in 48:06. g.g. Nella foto: Giorgio Rubino (archivio Fidal) File allegati:
- TUTTI I RISULTATI



Condividi con
Seguici su: