100km, azzurre d'argento ai Mondiali




 

Medaglie d'argento per l'Italia della 100 km, impegnata ai Mondiali di Gibilterra, valdi anche per l'assegnazione dei titoli continentali. Argento mondiale ed europeo per Monica Carlin (Brema Running Team), seconda in 7h30:50 e che ha dovuto cedere il passo solo alla britannica Ellie Greenwood, vincitrice in 7h29:05. Alle spalle dell'azzurra l'altra britannica Lizzie Hawker (7h33:26), con l'Union Jack a sventolare, quindi, anche sul gradino più alto del podio a squadre. Seconda la formazione italiana che ha visto anche il decimo posto di Sonia Ceretto (7h59:04) e il sedicesimo di Noemy Gizzi (8h17:17). Meno fortunata la spedizione maschile che, oltre all'assenza dell'infortunato Giorgio Calcaterra, ha scontato il peso di cinque ritiri con il miglior piazzamento di Andrea Bernabei, 17° in 7h05:54. Vittoria al giapponese Shinji Nakadai (6h43:44) sullo svedese Jonas Buud (6h47:40) e lo statunitense Michael Wardian (6h49:18). La 100km di Gibilterra era, inoltre, valida anche come Campionato del Mondo Master. Tra gli uomini decimo assoluto (e settimo M40) si è piazzato Silvio Bertone (7h48:41). Quindicesimo Antonio Mammoli (8h10:11) giunto ad un passo dal bronzo nella categoria M50, mentre Vito Intini ha chiuso al 21° posto con il tempo di 8h55:07. In campo femminile titolo iridato delle W40 a Cristina Zantedeschi (8h44:23), seconda assoluta davanti a Lorena di Vito (8h45:38), argento W45.

Nella foto, Monica Carlin (archivio FIDAL)

File allegati:
- RISULTATI (uomini)/Results
- RISULTATI (donne)/Results



Condividi con
Seguici su: