Avviso per incarico di Segretario Generale

31 Gennaio 2013


 

Il Consiglio federale, nel corso della riunione odierna, ha approvato il testo di un "Avviso per la manifestazione di interesse al conferimento dell’incarico di Segretario generale". Come già anticipato nel corso della riunione di Consiglio del 21 dicembre scorso, costituiranno prerequisiti, tra gli altri, il possesso del diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche e/o economia; aver compiuto 25 anni e non aver superato i 45; la conoscenza di almeno due lingue straniere, tra cui indispensabilmente l’inglese, scritto e parlato. Le candidature verranno vagliate da una apposita Commissione (composta dai due vicepresidenti federali, Mauro Nasciuti e Vincenzo Parrinello e dal coordinatore dell'ufficio di segreteria Mario Ialenti), il cui potere sarà esclusivamente consultivo. La rosa finale dei candidati ritenuti idonei, verrà portata all’attenzione del Presidente federale Alfio Giomi, a cui è attribuito, ai sensi dello Statuto, il compito di scegliere, sentito il Consiglio federale ed il Coni, il Segretario generale. Il testo dell'avviso è consultabile attraverso questo link di accesso rapido. 

Chiarimenti rispetto al testo pubblicato (7/2/2013)

In merito alla manifestazione di interesse per il conferimento dell’incarico di Segretario Generale della Federazione Italiana di Atletica Leggera sono pervenuti  quesiti  e richieste di chiarimento ai quali la Federazione intende dare le seguenti risposte:

In relazione al Format di presentazione della domanda:
E’ libero e non è precostituito.

In  relazione ai  documenti che comprovano i requisiti:
Ogni interessato dovrà allegare copia del documento che dimostra il possesso del requisito che indica.

In relazione al possesso dei requisiti specifici :
Quanto al possesso dei requisiti specifici di cui al punto 1 (esperienze documentate per attività post laurea), l’interessato dovrà possederne almeno uno di quelli indicati.

In relazione al requisito specifico della conoscenza delle lingue:
Si specifica che la conoscenza della lingua inglese è indispensabile; l’ulteriore conoscenza di lingue straniere, che l’interessato dovrà aver cura di indicare, costituisce elemento di valutazione preferenziale.

In relazione alla  documentazione circa la  conoscenza dell’ ordinamento sportivo nazionale ed internazionale di atletica leggera:
L’interessato dovrà indicare le specifiche esperienze  maturate nelle quali ha acquisito la conoscenza dell’ordinamento sportivo di cui sopra, dandone dimostrazione documentata.



Condividi con
Seguici su: