Tortu all'esordio: 60 metri a Magglingen

24 Gennaio 2017

L'argento mondiale junior dei 100 metri si prepara ad un'incursione in sala: appuntamento a sabato 28 gennaio in Svizzera


 

Filippo Tortu è pronto a tornare sui blocchi di partenza. Come preannunciato da lui stesso in occasione del recente raduno federale di Formia, il vicecampione del mondo junior dei 100 metri non ha finalizzato la stagione indoor, ma intende spezzare l'intenso periodo di allenamento con un'uscita sui 60 metri. L'occasione sarà sabato 28 gennaio a Magglingen (Svizzera) dove l'ancora 18enne lombardo di origini sarde scenderà in pista per sfidare il cronometro. Su questa distanza il giovane sprinter - recordman nazionale under 20 dei 100 metri con 10.19 - vanta un primato personale di 6.95 centrato nel 2014 ad Ancona. E' dal 28 febbraio del 2015 a Lione (6.96) che Tortu non si cimenta sul rettilineo in sala, mentre la sua ultima gara all'aperto è stata il 23 luglio con la 4x100 azzurra, settima ai Mondiali U20 di Bydgoszcz. Obiettivi dichiarati del 2017 del velocista delle Fiamme Gialle sono i Campionati Europei under 20 di Grosseto (20-23 luglio) e i Mondiali di Londra (4-13 agosto).

a.g.

VIDEO | FILIPPO TORTU AL LAVORO SULLA PARTENZA DAI BLOCCHI


SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito della manifestazione


Condividi con
Seguici su: