Sfide Virtuali tra società. I risultati

02 Luglio 2020

ASD Borgaretto 75 e Atl. Saluzzo tra i ragazzi; Team Atl. Mercurio Novara e Bugella Sport tra i cadetti sono le società vincitrici delle Sfide Virtuali che si sono svolte, rigorosamente a distanza, tra società, dal 20 al 28 giugno.

 
Domenica 28 giugno si sono concluse le Sfide Virtuali, la manifestazione organizzata da FIDAL Piemonte con il supporto del Team Giovanile – Young Leaders regionale con protagonisti i giovani atleti delle categorie ragazzi/e e cadetti/e impegnati. Dal 20 al 28 giugno tutti i ragazzi sono stati coinvolti in una singolar tenzone, rigorosamente a distanza, tra società. 18 i club che hanno partecipato, ognuno nel proprio campo di allenamento, schierando quattro atleti per gara per un programma così composto:

Cadetti/e:
80hs(cadette)–100hs (cadetti)–300 –peso –1000 –lungo
Ragazzi/e: 60 –peso –600
 
Al termine dell’elaborazione delle classifiche risultano vincitrici nella categoria ragazzi ASD Borgaretto 75 al maschile e Atl. Saluzzo al femminile; tra i cadetti successo del Team Atl. Mercurio Novara al maschile, Bugella Sport al femminile.

CADETTI. I novaresi si impongono sui 300 metri grazie al primo posto di Tommaso Sempio con 38.8 e al secondo di Davide Occhetta con 40.6. Successo anche nei 1000 metri grazie a Stefano Canazza che taglia il traguardo in 2:42.5. Nel peso la vittoria va invece a Giacomo Nespolo (Derthona Atletica) con 13,26 mentre nel lungo gran balzo di Lorenzo Vera (Atl. Saluzzo) che atterra a 5,25 metri.

Sui 100hs infine successo di Giacomo Perincioli (Zegna) con 16.2.


CADETTE. Il Bugella conquista i 300 metri grazie ad Annalisa Pastore, che taglia il traguardo in 41.9 e i 1000 metri con il 3:08.9 di Costanza Antoniotti. Gli 80hs vanno a Sara Zoppelletto (Pod. Arona) con 13.4, mentre nel peso la vittoria è per Luisa Emovon (Team Atl. Mercurio Novara) con 12,23 e nel lungo per la sua compagna di club Simbiat Biobaku che atterra a 5,00 metri.

RAGAZZI. Il Borgaretto porta a casa, oltre al successo di squadra, il primo posto individuale di Oumareu Demartini nel peso con 9,60. Sui 60 metri la vittoria va a Michele Gallini (Team Atl. Mercurio Novara) con 8.2 mentre sui 600 metri ad imporsi è Pietro Ruga (Cusiocup) in 1:42.8.

RAGAZZE. Nessuna vittoria individuale per le ragazze dell’Atl. Saluzzo, il cui miglior piazzamento risulta essere il terzo posto nel getto del peso di Cora Marchisio con 7,30 metri. Le singole prove vedono invece i successi individuali di Benedetta Falletti (Atl. Ivrea) sui 60 metri in 8.6; di Crystal Medina (Cusiocup) sui 600 metri in 1:44.8; di Arianna Scaglia (Zegna) nel getto del peso con 8,33 metri.

File allegati:
- RISULTATI RAGAZZI/E
- RISULTATI CADETTI/E



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 Sfide virtuali tra società