Borsa Pizzolato per Arese e Selvarolo

15 Dicembre 2019

Premio assegnato ai due 20enni mezzofondisti azzurrini, più volte campioni italiani under 23


 

Due vincitori per la Borsa di Studio Orlando Pizzolato - progetto "Io credo in te", anno 2020. Ad aggiudicarsi il premio, messo in palio dal due volte vincitore della Maratona di New York e patrocinato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, sono stati i mezzofondisti Pietro Arese (Safatletica Piemonte) e Pasquale Selvarolo (Atl. Casone Noceto). Vent’anni, torinese, Arese è stato finalista europeo under 23 a Gavle nei 1500 (dodicesimo) e ha vinto il titolo italiano under 23 nel cross corto a Venaria Reale e poi nei 1500 e nei 3000 siepi a Rieti, prima di salire sul podio assoluto dei 1500 con il secondo posto di Bressanone. Selvarolo, a sua volta ventenne, pugliese di Andria, ha di recente conquistato l’argento con la squadra under 23 agli Europei di cross di Lisbona dopo essersi aggiudicato i titoli italiani di categoria nei 10 km su strada e nella mezza maratona. Anche questa edizione del progetto - avviato nel 2016 - era riservata ad atleti tra i 16 e i 22 anni che praticano l'atletica leggera nelle specialità del mezzofondo e del fondo, per aiutarli a perseverare nella pratica sportiva creando le condizioni ottimali per lo sviluppo delle loro potenzialità.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- IL SITO UFFICIALE


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 ARESE PIETRO
 SELVAROLO PASQUALE