Anche Bamoussa alle Olimpiadi di Rio

02 Agosto 2016

Il siepista, ottavo ai Campionati Europei di Amsterdam dello scorso luglio, invitato dalla IAAF in virtù dell'applicazione del "target number". Sale a 38 il numero degli italiani convocati ai Giochi


 

Aumenta di un’unità, l’elenco dei convocati in azzurro ai Giochi di Rio de Janeiro. Ai 37 selezionati dal DTO Massimo Magnani si aggiunge infatti Abdoullah Bamoussa, il siepista dell’Atletica Brugnera Friulintagli, già ottavo classificato nella specialità ai recenti Campionati Europei di Amsterdam. L’azzurro, nato in Marocco 30 anni fa ma residente in Italia fin dal 1997, è stato invitato dalla IAAF in ossequio alla norma del cosiddetto “Target number”, il numero minimo di atleti chiamati a prendere parte ad una competizione. L’invito è stato successivamente accettato dalla FIDAL e dal CONI perché Bamoussa è in possesso dei requisiti previsti per la partecipazione, incluso il piazzamento entro i primi otto agli Europei; all’assenza dello standard (Bamoussa ad Amsterdam cadde sull’ultima riviera e terminò in 8:32.54, due secondi e mezzi oltre l’8:30.00 del minimo) ha supplito invece la IAAF, con l’invito nell’ambito del “target number”. A Rio de Janeiro saranno così due gli italiani nella prova di mezzofondo con ostacoli: Bamoussa, e la fiamma gialla Yuri Floriani.

TUTTE LE NOTIZIE/News - ORARIO E AZZURRI IN GARA - LE SCHEDE DELLA SQUADRA ITALIANA - LE PAGINE IAAF SU RIO 2016 - LE OLIMPIADI IN TV - NUMERI E STATISTICHE (DAL 1896 AL 2012)



Condividi con
Seguici su: