Strada: le maratone di Verona e Palermo

20 Novembre 2022

Risultati e vincitori delle gare sui 42,195 chilometri nel weekend

 

Giornata di sole per la 21esima Hoka Verona Marathon con circa settemila partecipanti in totale tra le varie distanze. Sul traguardo di fronte all’Arena il keniano Simon Kamau Njeri festeggia il successo in 2h18:46 davanti allo svizzero Lucien Epinay (2h27:53) e al britannico Dan Kelly (2h29:49), quarto e primo degli italiani Davide Angilella (Atl. Franciacorta, 2h33:37). Nella gara femminile vince l’uruguaiana Eliana Silvera Silva (Cba Cinisello Balsamo) migliorandosi con 2h53:41. Alle sue spalle la vicentina Anna Zilio (Team Km Sport), che replica il secondo posto dell’anno scorso in 2h56:10, ed Elisa Viora (Torino Road Runners, 3h04:42). L’ottava edizione della Zero Wind Cangrande Half Marathon vede invece l’affermazione del burundese Jean Marie Bukuru (1h05:19) nei confronti di Gianluca Ferrato (Atl. Saluzzo, 1h05:24). Tra le donne l’atleta locale ed ex campionessa italiana di maratona Arianna Lutteri (Calcestruzzi Corradini Excelsior) si impone con il record personale di 1h17:58, mentre la seconda posizione è della britannica Claire Jacobs (1h19:01). [RISULTATI]

Nel segno del Kenya la Maratona di Palermo che celebra la sua edizione numero 27. A vincere e a ripetere il trionfo della passata stagione con il tempo di 2h16:44 è stato Frederick Kipkosgei Kiptoo che ha fatto il vuoto con una condotta di gara regolare, sotto gli sporadici scrosci di pioggia che si sono intensificati solo verso la fine. Piazza d’onore per il connazionale Bonface Fundi Njiru (2h25:45), terzo Andrea Aragno (Atl. Fossano ’75) che è il primo tra gli italiani in 2h32:20. Successo keniano anche al femminile con Jackline Jeptanui che chiude in 2h38:44. Completano il podio la ligure Denise Zacco (3h05:21) e Simona Sorvillo (Trinacria Palermo, 3h25:16). Nella mezza maratona vittoria di Soumaila Diakite (Agex) con 1h08:59 e di Letizia Sucameli (Pol. Atl. Mazara, 1h30:54). In tutto poco meno di duemila atleti nella manifestazione scattata da piazza Ruggero Settimo, di fronte al Teatro Politeama Garibaldi, toccando il parco della Favorita e poi il centro storico fino ad attraversare l’atrio di Palazzo dei Normanni. [RISULTATI]

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: