Siracusa, via libera all’impianto indoor

15 Settembre 2022

Finanziato il progetto portato avanti dal campione del mondo Giuseppe Gibilisco

 

Un impianto indoor per valorizzare l’atletica al sud Italia, scoprire nuovi talenti, promuovere i valori dello sport. È il sogno di Giuseppe Gibilisco, campione mondiale del salto con l’asta a Parigi 2003, e diventerà realtà nella sua Siracusa. Tra i vari progetti finanziati con i fondi europei del “Piano nazionale di ripresa e resilienza”, appena ufficializzati dal Dipartimento per lo sport, c’è anche il centro polivalente indoor che andrà ad ampliare l’offerta del campo scuola Pippo Di Natale, già sede degli stage di allenamento di diversi atleti azzurri. La struttura, che sorgerà in prossimità della pista outdoor, permetterà lo svolgimento di gare al coperto e sedute d’allenamento con la possibilità di vivere al meglio l’atletica leggera anche nei mesi invernali. All’interno dell’impianto sarà presente un rettilineo di circa 90 metri per gli sprinter. Inoltre, ci sarà ampio spazio per le pedane dei salti, tra cui ovviamente l’asta, oltre alle aree dedicate ai lanci, alla palestra e alla ginnastica. È un progetto per cui si batte da anni il primatista italiano, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene 2004, e che ha trovato il pieno supporto dell’amministrazione comunale di Siracusa guidata dal sindaco Francesco Italia.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate