Savona: 200 metri per Jacobs il 18 maggio

09 Aprile 2022

Il campione olimpico annunciato in gara sulla pista del suo primo record italiano nei 100 metri (9.95 nella scorsa stagione) per il ritorno sulla doppia distanza, a quattro anni dall’ultima volta

 

Marcell Jacobs all’undicesima edizione del Meeting internazionale Città di Savona per correre sui 200 metri. Il campione olimpico, fresco di titolo mondiale dei 60 indoor, è annunciato al via anche quest’anno dagli organizzatori della manifestazione che andrà in scena mercoledì 18 maggio. Un ritorno sulla pista della Fontanassa da cui partì il viaggio verso il doppio oro ai Giochi di Tokyo e dove con 9.95 riuscì ad abbattere il muro dei dieci secondi nei 100 con il suo primo record italiano.

Lo sprinter delle Fiamme Oro sarà atteso sulla doppia distanza, affrontata solo una volta negli ultimi sei anni firmando il crono di 20.61 nel 2018 che, alla luce del record europeo con 9.80 sui 100 del trionfo a cinque cerchi, è destinato a essere battuto. Il primato del meeting dedicato a Giulio Ottolia è il 20.50 con cui Davide Manenti nel 2016 ottenne lo standard olimpico e il direttore organizzativo Marco Mura è al lavoro per allestire un cast con avversari di alto profilo: gli ultimi due vincitori sono stati il canadese Brendon Rodney nel 2019 (bronzo nella 4x100 alle Olimpiadi del 2016 e argento in quelle del 2021) e il dominicano Yancarlos Martinez nel 2021.

Per Marcell sarà la sesta partecipazione al meeting savonese: oltre al 9.95 in batteria del 2021, vinse i 100 nel 2016 e nel 2019 mentre si è piazzato al secondo posto nel 2018 e nel 2020. L’evento, organizzato dal Cus Savona con la collaborazione del Cus Genova, è realizzato anche grazie al contributo del Dipartimento per lo Sport - Presidenza del Consiglio dei Ministri.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito della manifestazione


Condividi con
Seguici su: