Multiple: Dester e Gerevini al via in Francia

24 Gennaio 2022

Al meeting di Aubière, sabato 29 e domenica 30 gennaio, i due azzurri in gara nell’eptathlon e nel pentathlon con alcuni dei big a livello internazionale

 

Due italiani in un meeting internazionale di prove multiple. Sabato 29 e domenica 30 gennaio a Aubière, in Francia, saranno in gara Dario Dester nell’eptathlon e Sveva Gerevini nel pentathlon, per confrontarsi con alcuni dei migliori al mondo. Tra le donne è attesa la belga Noor Vidts, argento continentale al coperto e quarta alle Olimpiadi di Tokyo, insieme all’austriaca Verena Preiner-Mayr, eptatleta di bronzo ai Mondiali di Doha nel 2019, ma ci saranno anche giovani rampanti come la polacca campionessa europea under 23 Adrianna Sulek e la spagnola Maria Vicente, già pluridecorata nelle manifestazioni di categoria. Tra gli uomini presente il fuoriclasse transalpino Kevin Mayer, primatista mondiale del decathlon e due volte argento olimpico, per disputare tre delle sette gare in programma (lungo, peso e asta) in base a quanto annunciato dagli organizzatori. Al via due atleti che in carriera sono saliti sul podio europeo: il polacco Pawel Wiesiolek, bronzo agli Europei indoor di Torun nella scorsa stagione, e il bielorusso Vitaly Zhuk, che ha conquistato la stessa medaglia nel decathlon a Berlino 2018, oltre agli ultimi due campioni europei under 20, lo svizzero Simon Ehammer e il belga Jente Hauttekeete.

Da diverse stagioni i due azzurri conducono un’attività in parallelo, visto che condividono la località di origine (Casalbuttano, in provincia di Cremona) e il tecnico (Pietro Frittoli), e vestono la maglia dei Carabinieri. Sarà l’esordio nel 2022 per il 21enne Dester che detiene il record italiano assoluto dell’eptathlon, primo azzurro ad aver superato i seimila punti con 6076 nella scorsa edizione degli Assoluti ad Ancona. Nel decathlon è cresciuto fino ai 7936 punti della migliore prestazione italiana promesse, con il quarto posto agli Europei under 23 della scorsa estate a Tallinn. La 25enne Gerevini ha invece già debuttato quest’anno siglando un risultato convincente nei 60 ostacoli: 8.54 sabato scorso ad Ancona, per un progresso di venticinque centesimi in un colpo solo. Sei volte campionessa italiana assoluta tra indoor e all’aperto, nella prova multipla in sala ha un personale di 4031 punti ottenuto nel 2020.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate