Multiple: Cds per Imola e Riviera del Brenta

18 Novembre 2022

Le classifiche finali dei Societari. A Dester e Gerevini il successo nel Grand Prix

 

Atletica Imola Sacmi Avis al maschile, Atletica Riviera del Brenta al femminile: ecco i club vincitori dei Campionati di Società Assoluti di prove multiple. Sono state ufficializzate oggi le classifiche finali, determinate dalla somma dei migliori quattro punteggi ottenuti da almeno tre diversi atleti della stessa società nel corso dell’anno. Imola ha trionfato grazie ai decatleti Simone Ronzoni, Alberto Brini ed Andrea Mazzanti per un totale di 25092 punti, di un soffio sulla Osa Saronno (25074), terza forza il Gruppo sportivo Ermenegildo Zegna (23093). Le eptatlete Alice Lunardon, Greta Brugnolo e Giulia Dani hanno invece trascinato Riviera del Brenta al secondo successo consecutivo totalizzando 18432 punti, davanti al Gs Ermenegildo Zegna (18025) e all’Atletica Agropoli (17912).

Per quanto riguarda il Grand Prix di prove multiple, la cui classifica è determinata dalla somma dei migliori due punteggi ottenuti da ciascun atleta, la vittoria non poteva che andare al neo-primatista italiano del decathlon Dario Dester (Carabinieri), fantastico agli Europei di Monaco con 8218 punti dopo gli 8109 del Multistars di Grosseto (totale 16327), e all’eptatleta Sveva Gerevini (Carabinieri), brillante 6028 all’Olympiastadion dopo il 6011 di Grosseto, per complessivi 12039 punti. Precedono in classifica Lorenzo Naidon (Quercia Trentingrana, 15208) e Lorenzo Modugno (Polisport. Triveneto Trieste, 14606) e al femminile Marta Giaele Giovannini (Atl. Livorno, 10576) e Alice Lunardon (Atl. Riviera del Brenta, 10456).

TUTTE LE CLASSIFICHE

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate