Mezza: Yaremchuk vince a Terni in 1h11:16

15 Gennaio 2023

La portacolori dell’Esercito si impone con facilità sui 21,097 chilometri nella città umbra

 

Buon test di Sofiia Yaremchuk nella mezza maratona. La campionessa italiana si aggiudica la Braconi Terni Half Marathon con il tempo di 1h11:16 al termine di una gara condotta per verificare la condizione, in vista dei prossimi impegni agonistici, e gestita con facilità di corsa a questo ritmo. Sulla distanza dei 21,097 chilometri la 28enne dell’Esercito è diventata in ottobre la terza di sempre a livello nazionale, conquistando il titolo tricolore in 1h08:56 a Pisa, prima del progresso anche in maratona a Francoforte con 2h25:36. E proprio nella mezza tornerà in azione, il 19 febbraio a Barcellona. “Un piacere tornare qui dove ho fatto tre vittorie - commenta Sofiia Yaremchuk - e due record personali. Ci tenevo particolarmente a dedicare questo successo a mio nonno che è morto ieri sera. Stavolta ha tifato per me dal cielo. Adesso andrò in Kenya a preparare la maratona in primavera e ce la metterò tutta per migliorare”. Al femminile secondo posto della siciliana Alessia Tuccitto (Caivano Runners, 1h17:21) che precede Paola Salvatori (Us Roma 83), terza con 1h20:11. Gara tattica quella maschile, vinta dal bergamasco Ahmed Ouhda (Imperiali Atletica) in 1h05:21 con un allungo decisivo a un chilometro e mezzo dall’arrivo per battere il keniano Simon Kibet Loitanyang (Up Policiano Arezzo Atletica, 1h05:34) e l’etiope Melaku Mosisa (1h06:00) nell’evento organizzato dalla #iloverun Athletic Terni.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 V^ Terni Half Marathon