Europei master 2023, countdown a Pescara

28 Settembre 2022

Tra un anno la rassegna continentale nella città adriatica, oggi il lancio con i vertici della European Masters Athletics

 

Il countdown è cominciato. A un anno dall’evento, è scattato ufficialmente il conto alla rovescia verso gli Europei master di Pescara, la rassegna continentale che porterà in Italia almeno quattromila atleti over 35 dal 21 settembre al 1° ottobre prossimi. Si è tenuta oggi nella città adriatica la ‘site visit’ della European Masters Athletics, alla presenza della presidente Walentina Fedjuschina e del delegato tecnico Janusz Krynicki. È stata l’occasione per incontrare il comitato organizzatore locale dell’evento e per fare il punto della situazione sulla manifestazione che torna nel nostro Paese a quattro anni dall’edizione di Jesolo, Caorle ed Eraclea. I vertici dell’Ema, tra cui i vicepresidenti italiani Francesco De Feo e Giovanni Tracanelli, sono stati accolti dal presidente della FIDAL Stefano Mei e dai consiglieri federali Carlo Cantales e Gianfranco Lucchi.

Nel summit con le autorità locali è stata ribadita la collaborazione istituzionale e la piena sinergia organizzativa, nella consapevolezza che tutto il territorio, compresi i comuni limitrofi di Montesilvano e Francavilla al Mare, potranno beneficiare dell’evento ai fini turistici e di promozione, prolungando così la stagione estiva fino all’inizio di ottobre. Il sindaco Carlo Masci e l’assessore allo sport Patrizia Martelli hanno fatto gli onori di casa nella sala giunta del Municipio e hanno sottolineato l’importanza di questa manifestazione internazionale, che fa seguito ai recenti Campionati del Mediterraneo U23 disputati allo stadio Adriatico Giovanni Cornacchia. Tra gli altri presenti, il presidente del Consiglio regionale abruzzese Lorenzo Sospiri, il presidente di FIDAL Abruzzo Massimo Pompei, il numero uno dell’Asd Runners Pescara Pietro Nardone, alla guida del comitato organizzatore. Tutti uniti da uno stesso intento: lavorare insieme per la riuscita della rassegna e per offrire la migliore esperienza possibile a tutti gli atleti partecipanti.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate