Desalu, Crippa, Vallortigara: tris azzurro a Parigi

17 Giugno 2022

Sabato sera in Diamond League i 200 metri del campione olimpico insieme a De Grasse, Yeman nei 5000 con Barega, la saltatrice in alto con la Mahuchikh. DIRETTA (ore 21-23) Sky Sport Action e RaiPlay, differita RaiSport

 

Tre azzurri nella tappa n. 7 della Wanda Diamond League in programma sabato sera a Parigi allo stadio Charlety: il campione olimpico della 4x100 Fausto Desalu in gara nei 200, il primatista italiano Yeman Crippa impegnato nei 5000, nella pedana dell’alto c’è Elena Vallortigara. 

GLI AZZURRI - Voltare pagina dopo un 20.59 al Golden Gala Pietro Mennea che non poteva lasciarlo soddisfatto. Fausto Desalu (Fiamme Gialle) affronta il proprio terzo impegno stagionale di Diamond League dopo Rabat (20.54) e Roma: nella capitale francese trova il campione olimpico Andre De Grasse (Canada) che quest’anno ha corso i “suoi” 200 metri in 20.15 a Doha e intende accelerare in vista dei Mondiali di Eugene. Lo stesso può dirsi per Desalu che tra gli altri rivali incontra i francesi Mouhamadou Fall e Amaury Golitin, i dominicani Yancarlos Martinez e Alexander Ogando, il ghanese da 9.90 nei 100 Benjamin Azamati e il sudafricano Luxolo Adams. Nei 5000 metri Yeman Crippa (Fiamme Oro) può andare alla ricerca del crono e di un buon piazzamento dopo il 13:04.95 dello stadio Olimpico a meno di tre secondi dal suo record italiano di 13:02.26. Nell’occasione, in una gara che potrebbe svilupparsi su ritmi veloci, si confronta con gli etiopi Selemon Barega e Muktar Edris, rispettivamente oro olimpico dei 10.000 e doppio oro mondiale dei 5000. Per l’Etiopia anche Addisu Yihune, e in chiave europea (nella specialità che Crippa correrà soltanto agli Europei di Monaco e non ai Mondiali dove farà i 10.000) ritrova i francesi Jimmy Gressier e Hugo Hay, il belga Isaac Kimeli, l’olandese Mike Foppen. Ancora Diamond League per Elena Vallortigara (quinta a Eugene, sesta a Rabat) per confermare i segnali incoraggianti visti martedì a Turku: lo stagionale di 1,94 è la base per decollare verso misure ancora più significative. In pedana con lei quattro ucraine tra cui spicca la campionessa mondiale indoor Yaroslava Mahuchikh oltre a Yuliya Levchenko, Iryna Gerashchenko e Kateryna Tabashnyk. Nel match anche l’argento olimpico Nicola Olyslagers (Australia) e la due volte regina olimpica dell’eptathlon Nafi Thiam (Belgio).

FRASER-PRYCE NEI 100 - La giamaicana leader mondiale stagionale Shelly-Ann Fraser-Pryce (10.67 a Nairobi) è la stella nei 100 metri di Parigi. Sotto i riflettori anche i 400 metri di marca bahamense con i campioni olimpici Shaunae Miller-Uibo e Steven Gardiner. Ostacoli per Devon Allen (Usa) in testa alle liste mondiali 2022 con 12.84, mentre il pubblico di casa può fare il tifo per Renaud Lavillenie nell’asta, e nel triplo si assisterà al rientro in Diamond League di Christian Taylor, in gara con il cubano che si allena a Castelporziano Andy Diaz (Libertas Unicusano Livorno) e con il primatista indoor Hugues Fabrice Zango (Burkina Faso).

TV - La tappa di Parigi della Wanda Diamond League sarà trasmessa dalle 21 alle 23 in diretta tv su Sky Sport Action e in diretta streaming su RaiPlay 2, in onda anche in differita tv su RaiSport+HD dalle 23.

naz.orl.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate