Universiadi: è d'oro la 4x100




 

Chiusura in bellezza alle Universiadi di Belgrado per la squadra azzurra. Nell'ultimo giorno di gare la 4x100 femminile si rivela la più veloce di tutte. Un successo d'oro per il quartetto composto da Audrey Alloh, Doris Tomasini, Giulia Arcioni e Aurora Salvagno che fanno arrivare il testimone al traguardo in 43.83. Battute le formazioni di Polonia (43.96) e Francia (44.31). Nella finale del lungo, invece, l'aviere Stefano Tremigliozzi non riesce a fare meglio di 7,48 (+3.1), dovendo così accontentarsi del nono posto. Da segnalare anche la seconda medaglia, argento negli 800 (1:48.06), del portacolori della Pro Patria Cus Milano Goran Nava in gara per la Serbia e già bronzo nei 1500 (3:42.88). Complessivamente l'Italia dell'atletica porta a casa Belgrado un bottino di 5 medaglie di cui 1 oro, 2 argenti e 2 bronzi. Di seguito il dettaglio del medagliere azzurro:

ORO (1)
4x100 W: Alloh-Tomasini-Arcioni-Salvagno (43.83)

ARGENTO (2)
Peso W: Chiara Rosa (18,21)
Asta M: Giorgio Piantella (5,55)

BRONZO (2)
110hs: Emanuele Abate (13.70)
Mezza Maratona M: Luca Bona (1h04:35)

Nella foto, Maria Aurora Salvagno (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal) 

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: