Trionfo azzurro nella Coppa dei 10000




 
Bel successo azzurro nella Coppa Europa dei 10000 metri, disputata questo pomeriggio a Oslo. La squadra femminile ha vinto, per la prima volta nella storia della manifestazione (dopo tre secondi posti e due terzi!) la classifica complessiva, superando nettamente il Portogallo, la Bielorussia e la Spagna, finite nell'ordine. Ad imporsi a livello individuale la portoghese Sara Moreira, con un notevole 31:39.11, davanti alla 37enne francese Daunay (31:44.84) e alla tedesca Mockenhaupt (31:57.23). Quinto posto per l'azzurra Nadia Ejjafini, finita non lontano dalle prime, in scia alla titolata britannica Clitheroe (32:11.29) con un significativo 32:14.63, crono che le vale ampiamente il primato personale; altre due italiane nelle prime dieci, a disegnare il bel risultato di squadra: ottava la maratoneta Rosaria Console, con un bel 32:47.70 (limite personale anche per lei), e nona Elena Romagnolo, 32:48.25. Diciassettesima Federica Dal Ri, 33:25.20, ventisettesimo posto per Laila Soufyane (34:25.47); ritirata purtroppo Silvia Weissteiner. Vittoria portoghese anche in campo maschile: sul gradino più alto del podio è salito Youssef El Kaliai, con un normale 28:20.03; diciottesimo posto complessivo per l'unico azzurro in gara, Francesco Bona, con 29:35.62.

Nella foto, la squadra donne vincitrice della Coppa Europa dei 10000 metri (G. Leone/FIDAL)

File allegati:
- RISULTATI DONNE



Condividi con
Seguici su: