Sfide mondiali per le Finali di Salonicco




 

Diventano sei gli italiani in gara sabato e domenica alla World Athletics Final di Salonicco. Sulla pedana del triplo maschile salterà, infatti, anche il carabiniere Fabrizio Schembri che, tra gli altri, dovrà vedersela con il britannico campione del mondo Idowu e il cubano leader dello IAAF World Athletics Tour 2009, Girat, con cui si è già confrontato in settimana alla Disfida di Barletta. Invitato sui 1500 il carabiniere altoatesino Christian Obrist alle prese con una concorrenza guidata dal campione del mondo Yusuf Saad Kamel (BRN) insieme all'etiope, argento a Berlino, Mekonnen. Ultimo impegno prima delle nozze per la primatista italiana Antonietta Di Martino (FF.GG.), pronta a sfidare l'asticella e Blanka Vlasic, dall'alto del suo titolo iridato e del 2,08 saltato a Zagabria. Con lei anche la russa medaglia d'argento a Berlino, Chicherova, la spagnola Beitia e la statunitense Howard Lowe. Al maschile si affrontano il russo campione del mondo Rybakov, il connazionale Ukhov e lo statunitense Manson in un concorso dove sarà in azione anche il carabiniere Alessandro Talotti. Elisa Cusma (Esercito), invece, si presenterà al via del doppio giro di pista con il bronzo mondiale Jennifer Meadows, la russa Savinova, quinta davanti all'azzurra nella finale iridata, e la statunitene Vessey. Concorrenza mondiale anche per Clarissa Claretti (Aeronautica). La martellista, ottava a Berlino, ritroverà a Salonicco la tedesca Heidler, argento con 77,12, e la slovacca medaglia di bronzo, Hrasnová. 81 in tutto i medagliati (30 ori, 26 argenti e 25 bronzi) di Berlino annunciati alla WAF 2009 con in testa il fenomeno giamaicano Usain Bolt. L'uomo più veloce del mondo sarà sui blocchi di partenza dei 200, mentre il duello Powell-Gay sarà il motivo chiave dei 100 metri. In Grecia presenza d'obbligo per poter incassare l'assegno con la propria fetta (333.333 dollari a testa) di Jackpot della ÅF Golden League per la primatista mondiale dell'asta Elena Isinbaeva così come per la quattrocentista Sanya Richards (USA) e per il pluricampione etiope Kenenisa Bekele.

DIRETTA TV su Rai Sport Più sabato 12 settembre dalle 17 alle 20:50 e domenica 13 settembre dalle 17 alle 20. Streaming video sul sito di RAI Sport

a.g.

WORLD ATHLETICS FINAL 2009 - SALONICCO (GRE)
PROGRAMMA ORARIO DEGLI ITALIANI IN GARA (ora italiana):

sabato 12 settembre:
17:00: martello W (Claretti)
18:25: alto M (Talotti)
19:15: triplo M (Schembri)
domenica 13 settembre:
18:05: 800 W (Cusma)
18:15: alto W (Di Martino)
18:20: 1500 M (Obrist)

Nella foto, l'ottocentista Elisa Cusma (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)
File allegati:
- Il sito della manifestazione
- Orario / Risultati



Condividi con
Seguici su: