Savona, Tanzilli 10.30 ventoso nei 100

07 Settembre 2019

Il 23enne milanese firma il suo miglior crono di sempre, ma con una brezza di +2.8, davanti a Polanco (10.35) nella gara vinta dal francese Golitin in 10.17. A Mariano Comense, sui 400 metri, 53.54 di Virginia Troiani.


 

Interessante sfida di velocità sui 100 metri al Meeting della Torretta di Savona, nella finale caratterizzata da un vento oltre la norma (+2.8). A prendersi il primo posto è il francese Amaury Golitin con il tempo di 10.17 davanti a Simone Tanzilli (Atl. Riccardi Milano 1946) con 10.30, crono che non vale il primato personale a causa della brezza eccessiva alle spalle. Terza piazza per un altro portacolori della società lombarda, Wanderson Polanco, capace di 10.35, un centesimo meglio di Roberto Rigali (Bergamo Stars), 10.36 come Luca Antonio Cassano (Atl. Firenze Marathon). Nella batteria Tanzilli aveva corso in 10.43, in questo caso con folata a favore ma regolare (+1.6): eguagliato il personal best realizzato in luglio a Rovellasca. Il migliore degli italiani nel primo turno era stato invece Polanco con 10.40 (+1.8). Sulla pedana del lungo 6,40 (+1.7) di Tania Vicenzino (Esercito). [RISULTATI/Results]

TROIANI SFIORA IL PB - Nei campionati regionali lombardi a Mariano Comense (Como), sui 400 metri netto successo di Virginia Troiani (Cus Pro Patria Milano) che con 53.54 arriva a un solo centesimo dal record personale ottenuto nella scorsa stagione. Al secondo posto la tricolore dell’eptathlon Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) in 55.67. [RISULTATI/Results]

STRATI IN UK - Ai Great North City Games, tradizionale evento in piazza che quest’anno si è svolto a Stockton-on-Tees (Gran Bretagna), quarto posto di Laura Strati (Atl. Vicentina) nel lungo con 6,01 (+1.0) mentre il successo va alla britannica Abigail Irozuru che atterra a 6,66 (+0.4). [RISULTATI/Results]

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: