Riecco Malavisi: 4,40 in Germania

26 Gennaio 2019

A Sindelfingen l'astista romana delle Fiamme Gialle eguaglia il personale indoor. Falda migliora il PB al coperto: 4,32 a Minneapolis 


 

Bel ritorno alle competizioni per Sonia Malavisi. L’astista romana delle Fiamme Gialle ha aperto la stagione in Germania, a Sindelfingen, eguagliando il personal best al coperto con la misura di 4,40. Malavisi ha poi provato senza fortuna tre tentativi alla quota di 4,50 che rappresenta lo standard di iscrizione per gli Europei indoor di Glasgow (1-3 marzo). Il suo 4,40 è comunque la migliore prestazione realizzata dal 21 maggio 2017 ed è stato ottenuto con un percorso netto iniziato a 4,10, proseguito senza errori a 4,20 e 4,30 e completato dieci centimetri più su, sempre al primo assalto. Dallo scorso ottobre la 24enne azzurra che è stata medaglia di bronzo agli Europei juniores di Rieti nel 2013 si è trasferita a L’Avana (Cuba) per allenarsi con Alexandre Navas, il tecnico dell’ex campionessa del mondo Yarisley Silva. "Era un test a 14 appoggi con le aste 4.45 - spiega Navas - per saltare 4,50 è mancato solo qualche dettaglio ma Sonia aveva già utilizzato un'asta più dura di quella usata in allenamento. Avrebbe dovuto prenderne una successiva, ma questo lo faremo nei prossimi giorni". [RISULTATI/Results]

VIDEO | IL 4,40 DI SONIA MALAVISI IN GERMANIA

FALDA C'È - Torna a salire Helen Falda: ora è la settima italiana di sempre al coperto. La giovane astista, che vive e studia negli Stati Uniti, ha vinto il Jack Johnson Classic di Minneapolis (Minnesota) con il record personale indoor di 4,32 superato alla prima prova, chiudendo poi con tre tentativi senza successo a 4,40. Per la piemontese, 23 anni da compiere il 13 febbraio, è anche la seconda prestazione di sempre in carriera dopo il 4,38 all’aperto ottenuto nel 2017. Nelle ultime stagioni ha gareggiato per il Cus Pisa mentre dall’anno scorso, nelle competizioni oltreoceano, difende i colori dei Coyotes di South Dakota. Ha già partecipato a tre finali NCAA, l’atto conclusivo dei campionati universitari americani: due volte outdoor (2017 e 2018) e un anno fa anche a quella in sala. [RISULTATI/Results]

naz.orl.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 MALAVISI SONIA