Otto azzurri con la maglia dell'Europa a Minsk

20 Agosto 2019

Folta pattuglia italiana nella selezione continentale per il match con gli Stati Uniti (9-10 settembre). Nei 100 metri sfida tricolore Jacobs-Tortu


 

Sono ben otto (sei uomini e due donne) gli azzurri chiamati a vestire la maglia dell’Europa nel match con gli Stati Uniti in programma a Minsk (Bielorussia) il 9 e 10 settembre. I criteri di selezione, noti da tempo (priorità ai vincitori della finale Super League dell’Europeo a squadre di Bydgoszcz, e ai primi tre delle liste stagionali; a seguire, in caso di defezione, tutti gli altri) hanno condotto alla scelta degli otto italiani, la cui partecipazione è stata concordata con lo staff tecnico azzurro: criterio determinante, la funzionalità rispetto al percorso di preparazione per il Mondiale di Doha, in programma poco più di due settimane dopo (27 settembre-6 ottobre).

Italia da en-plein nello sprint maschile: Marcell Jacobs e Filippo Tortu nei 100 metri, Eseosa Desalu nei 200, Davide Re nei 400; bis di ostacoliste al femminile, con Luminosa Bogliolo (100hs) e Ayomide Folorunso (400hs); mezzofondo ben rappresentato da Yeman Crippa (3000) e Osama Zoghlami (3000 siepi). Nel gruppo, tre vincitori della prova individuale a Bydgoszcz: Davide Re (in Polonia al successo anche con la staffetta 4x400, e che è capolista europeo 2019, con il record italiano di 44.77 ottenuto a La-Chaux-de-Fonds il 30 giugno scorso), Luminosa Bogliolo (imbattuta in Super League, nove volte in stagione sotto i 13 secondi, e quarta nelle liste dell’anno con il 12.78 di La Chaux-de-Fonds – due soli centesimi oltre il record nazionale di Veronica Borsi), e Yeman Crippa (primo nei 5000 a Bydgoszcz, selezionato però per i 3000, la distanza più lunga in programma a Minsk).

Marcell Jacobs, secondo in Super League alle spalle del francese Jimmy Vicaut (l’azzurro è quarto nelle liste europee 2019, con il 10.03 siglato al meeting di Padova il 16 luglio scorso) troverà sulla sua strada Filippo Tortu (10.10 al meeting di Oslo, ma anche 9.97 ventoso a Rieti quest’anno), in un derby nazionale che aggiungerà ulteriore interesse, almeno in chiave italiana, alla sfida tra colossi di Minsk. Non mancherà l'appuntamento anche Eseosa Desalu: secondo nell'Europeo a squadre, lo sprinter di Casalmaggiore è quarto nelle liste stagionali, grazie al 20.26 realizzato sulla magica pista di La Chaux-de-Fonds. Il quarto posto di Bydgoszcz non ha compromesso le chanches di selezione di Ayomide Folorunso, saldamente nella top-four continentale dei 400hs con il 54.75 che le ha dato l’oro mondiale universitario a Napoli, il 10 luglio. Completa il gruppo Osama Zoghlami, stabile al quarto posto europeo 2019 con l’8:20.88 del Golden Gala, centrato allo Stadio Olimpico di Roma il 6 giugno.

EUROPA-USA
Minsk (BLR), 9-10 settembre
Gli azzurri convocati

Uomini

Yemaneberhan Crippa       (3000)

Eseosa Desalu                  (200)

Marcell Jacobs                  (100)

Davide Re                        (400)

Filippo Tortu                     (100)

Osama Zoghlami              (3000st)

Donne

Luminosa Bogliolo            (100hs)

Ayomide Folorunso           (400hs)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

 

File allegati:
- SITO UFFICIALE/Official Website
- ORARIO/Timetable


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 INCONTRO EUROPA - USA