Nuovo stop per Federica Del Buono

07 Giugno 2015

La mezzofondista veneta della Forestale ai box per altre quattro settimane: probabilmente compromessa la stagione all'aperto


 

Federica Del Buono, già ai box dal mese di marzo (tra vari tentativi di ripresa) è attesa da un nuovo lungo stop. La brutta notizia è di ieri, quando il professor Franco Combi, componente dello staff sanitario azzurro, ha messo in luce in modo chiaro la complessa patologia che affligge l'azzurra: si tratta di una frattura del ponte fibroso del sesamoide del piede destro, con lesione parziale di piccole dimensioni del flessore breve della falange del primo dito, in un quadro che presenta anche esiti di una lesione capsulare mediale con ispessimento fibroso della articolazione metatarso falangea primo dito, ed edema infiammatorio importante di tutta la articolazione metatarso-falangea del primo dito.

Prescritto un protocollo di cura e riabilitativo di quattro settimane, con controllo intermedio da parte del professor Combi e della dottoressa Antonella Ferrario, ed una risonanza magnetica di verifica al termine del periodo. E' certamente un brutto colpo per la giovanissima veneta, talento esploso ai massimi livelli lo scorso inverno, con la conquista della medaglia di bronzo dei 1500 metri agli Euroindoor di Praga. Di positivo (ammesso che si possa parlare di lati positivi in casi come questo) solo il fatto che si sia fatta piena luce sulla questione, imboccando la strada verso il recupero. Davvero molto difficile però, considerati i tempi, pensare ad un ritorno ai massimi livelli già nel corso della stagione outdoor 2015.



Condividi con
Seguici su: