Mondiali militari di cross, ragazze bronzo a squad




 
E’ arrivata dalle ragazze l’unica medaglia italiana alla 53^ edizione dei Campionati Mondiali Militari di cross-country, disputati ieri mattina a Thun (Svizzera), località che ha già ospitato in passato il Campionato Europeo assoluto. Dopo l’argento ottenuto nella precedente edizione, le azzurre sono riuscite ancora una volta a salire sul podio, vincendo il bronzo a squadre dietro il Marocco e la Francia. A livello individuale vittoria per la tedesca Sabrina Mockenhaupt davanti alla marocchina Mariya Laghrissi, con la migliore delle azzurre, Fatna Maraoui, capace di un buon 5° posto. Fuori dal podio la squadra maschile azzurra, finita settima nel cross corto. Risultati: Cross femminile individuale: 1^ Sabrina Mockenhaupt (GER) 2^ Mariya Laghrissi (MAR) 3^ Natalie De Vos (BEL) 5^ Fatame Maraoui (ITA-E.I.) 13^ Valentina Costanza (ITA-E.I.) 14^ Adelina De Soccio (ITA-G.di.F.) 17^ Giulia Francario (ITA-E.I.) 19^ Cristiana Artuso (ITA-E.I.) Cross femminile a squadre: 1^ Marocco p.ti 14 2^ Francia p.ti 21 3^ ITALIA p.ti 32 Cross corto maschile: 1° Thamer Ali (QAT) 2° Felix Kibore (QAT) 3° Meftah Fethi (ALG) 15° Andrea Lalli (ITA-G.di F.) 20° Lorenzo Cannata (ITA-A.M.) 23° Gabriele De Nard (ITA-G.di F.) 24° Maurizio Leone (ITA-CC) Cross corto maschile a squadre: 1^ Qatar p.ti 8 2^ Algeria p.ti 13 3^ Marocco p.ti 30 7^ Italia p.ti 58 Nella foto, Fatna Maraoui (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)

Condividi con
Seguici su: