Mondiali Militari: Desalu oro in 20.64

08 Ottobre 2015

A Mungyeong (Corea del Sud), il velocista azzurro vince i 200 metri a 9 centesimi dal personale. Magnani argento nei 1500, quarta la 4x100 maschile.


 

Eseosa Desalu ha vinto la finale dei 200 metri ai Giochi Mondiali Militari di Mungyeong, in Corea del Sud. L'azzurro - ieri 20.71 in semifinale - è stato il più veloce sul mezzo giro di pista fermando il cronometro a 20.64 (+1.7) davanti all'ucraino, bronzo europeo 2014, Serhiy Smelyk (20.74) e al brasiliano Aldemir da Silva Junior (20.77). Per il giovane portacolori delle Fiamme Gialle è il secondo miglior crono in carriera, a nove centesimi dal personal best stabilito nella passata stagione agli Europei di Zurigo. Desalu, 21 anni, risiede e si allena a Casalmaggiore, in provincia di Cremona, sotto la guida tecnica di Gian Giacomo Contini. Sempre sui 200 metri, settimo il vicentino Matteo Galvan (21.09). I due velocisti hanno poi contribuito al quarto posto in 39.64 della staffetta 4x100 insieme ai compagni di club (Fiamme Gialle) Fabio Cerutti e Delmas Obou. Vittoria alla Polonia (39.35) su Repubblica Dominicana (39.41) e Sri Lanka (39.43).

Una medaglia italiana anche al femminile grazie a Margherita Magnani, argento nei 1500.

La 28enne finanziera ha chiuso nel tempo di 4:11.51, alle spalle della favorita keniana Selah Busienei che con 4:07.58 ha centrato il personale e sfiorato il record dei Campionati (4:07.34 della slovena Javornik nel 2001). Terza la romena Florina Pierdevara (4:14.94). Gara segnata dal passaggio azzardatissimo ai 400 metri (intorno ai 60 secondi) dell'ucraina Natalya Lupu (oro europeo indoor 2013 degli 800 metri e oggi ritirata) che si portava al seguito una pattuglia di atlete, mentre la Magnani restava prudentemente più staccata intorno all'ottava posizione. La rimonta dell'azzurra iniziava a metà gara quando, una ad una, riusciva a riprendere diverse avversarie provate dall'avvio esagerato, compresa l'ottocentista marocchina Rababe Arafi (quarta ai Mondiali di Pechino), alla fine quinta in 4:21.17. La 28enne cesenate allenata da Vittorio Di Saverio è la tricolore assoluta in carica di questa specialità su cui detiene un PB di 4:06.05 (2014) avvicinato anche nel corso di questa stagione (4:06.81).

a.g.

RISULTATI/Results

IL SITO dei MONDIALI MILITARI 2015

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: