Mondiali Militari: 2 ori e 1 argento per l'Italia




 

Nella seconda giornata dei Campionati Mondiali Militari di atletica leggera di Sofia, Libania Grenot e Federica Dal Ri regalano i primi due ori alla squadra azzurra. La primatista italiana assoluta del giro di pista, da quest'anno in forza alle Fiamme Gialle, ha vinto in 51.29, lasciandosi alle spalle la bulgara Vanya Stambolova, ieri oro nei 400hs (55.30). Con questo risultato la Grenot, oltre a migliorare lo stagionale di 51.71 corso ad Chanià (GRE) lo scorso 1° giugno, ha stabilito anche il nuovo record della manifestazione. Nei 5000 la Dal Ri, mezzofondista trentina dell’Esercito, è, invece, partita subito in testa, conducendo la gara fino al traguardo per andare a vincere con il suo primato personale di 15’57”20. Ancora Italia sul podio grazie all'argento dell'altista Andrea Bettinelli (Fiamme Gialle), secondo a quota 2,23 m. Solo 2,10 m per l'altro finanziere Andrea Lemmi. Nel peso, sesto posto per Marco Di Maggio (Aeronautica) con 17,84.

Così in gara domani (ora italiana):
9:40: 200 - Simone Collio, Alessandro Cavallaro (SF 14:30 - F 16:40)
14:30: asta - Giorgio Piantella, Sergio D'Orio
15:00: lungo - Stefano Tremigliozzi

Nella foto, la quattrocentista Libania Grenot (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: