Mezzofondo, marcia e ostacoli. Saranno dedicati ai questi settori i prossimi raduni del programma dell'attività tecnica federale. A San Vincenzo (LI), dal 28 febbraio al 7 marzo, si alleneranno Elisa Cusma (Esercito), Daniela Reina (Fiamme Azzurre), Lorenza Canali (Fiamme Azzurere/GS Valsugana Trentino), Lukas Rifesser (Esercito), Christian Obrist (Carabinieri), Mario Scapini (Pro Patria Cus Milano), Giordano Benedetti (Fiamme Gialle /Atl. Trento CMB), Giovanni Bellino (Cus Bari). Con loro è stata convocata anche l'ungherese Judit Varga (Assindustria Sport Padova) che dallo scorso anno ha acquisito la cittadinanza italiana e che resterà in raduno fino al 15 marzo. Sempre a San Vincenzo, ma dall'8 al 14 marzo, arriverà un gruppo di marciatori composto da Eleonora Anna Giorgi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), Federica Ferraro (Aeronautica/Universale Alba Docilia), Daniele Paris (Aeronautica), Fortunato D'Onofrio (Aeronautica/Bruni Atl. Vomano), Matteo Giupponi (Carabinieri/Atl. Bergamo 1959 Creberg), Jean Jacques Nkouloukidi (Fiamme Gialle), Riccardo Macchia (Bruni Atl. Vomano). Dal 28 febbraio al 6 marzo, infine, la Scuola Nazionale di Atletica Leggera di Formia accoglierà gli ostacolisti Francesca Doveri (Esercito), Benedetta Ceccarelli (Carabinieri), Gianni Carabelli (Carabinieri) e, dal 4 al 6 marzo, lo junior albanese, in attesa di cittadinanza italiana, Eusebio Haliti (Pol. Rocco Scotellaro).


Condividi