Merli e Visca MPI Cadetti

22 Giugno 2014

Il valdostano corre i 100hs in 13.03 a Donnas, la giavellottista migliora se stessa con un lancio da 52,58 a Viterbo

 

Grande vivacità tra i cadetti dell'atletica italiana che, nel week-end appena trascorso, hanno di nuovo movimentato il vertice delle graduatorie nazionali all-time di categoria. E così, domenica 22 giugno a Donnas (Aosta), in occasione dei Campionati Regionali di Prove Multiple Cadetti, Luca Merli si è impossessato della migliore prestazione italiana dei 100hs. Il 15enne dell'Atletica Pont Donnas - nel 2013 quinto nella finale tricolore dei 300hs alla Kinder+Sport Cup di Jesolo - ha fermato il cronometro a 13.03 (vento + 1.6). Riscritto il precedente limite nazionale - 13.15 del lombardo Luca Berti Rigo a Cesano Maderno nel 2003 - che lo stesso Merli aveva mancato di un solo centesimo lo scorso 15 giugno a Fidenza. Sempre il 22 giugno, ma al meeting di Viterbo, Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni) ha ulteriormente incrementato a 52,58 la già sua MPI Cadette del giavellotto (400gr) realizzata il 25 maggio a Roma (51,87).

A livello assoluto, nella stessa riunione, si conferma oltre i 60 metri il discobolo Federico Apolloni (Aeronautica) che con 60,35 supera Giovanni Faloci (Fiamme Gialle) 59,64 e Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) 57,41. Nel martello 69,27 di Simone Falloni (Aeronautica).

a.g.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: