Memorial Delogu: Milani e Riparelli veloci




 

Velocisti in evidenza stasera al 25° Memorial "Paolo Delogu" di Dorgali (Nuoro). La campionessa italiana assoluta Marta Milani ha vinto i 400 metri in 52.02 sulla statunitense Monica Hargrove, 52.19. Quello appena corso dalla bergamasca dell'Esercito è il suo crono più veloce dell'anno, a 15 centesimi dal primato personale (51.87) stabilito in finale agli Europei di Barcellona 2010. Season best sui 100 metri anche per lo sprinter Jacques Riparelli (Aeronautica), 10.24 (+1.3) nella batteria vinta da Trell Kimmons, 10.15. Proprio lo statunitense, in una finale "a gonfie vele" per il vento a +3.5, abbatteva il muro dei 10 secondi, tagliando il traguardo in 9.97. Quarto Riparelli, 10.21 e sesto Maurizio Checcucci (Fiamme oro) in 10.41, dopo il 10.52 (+1.3) del turno di qualificazione. Gli attesi 200 metri di Justin Gatlin sono, invece, durati 20.47 (+0.5) e lo hanno visto al successo sul giamaicano Dwyer, 20.87. Vittoria azzurra anche sul giro di pista maschile ad opera del tricolore Marco Vistalli (Fiamme Oro) che in 46.24 stacca il giamaicano Micheal Mason, 46.68. Vento generoso sulla pedana del lungo con il vicecampione europeo indoor del triplo, Fabrizio Donato. Il finanziere è giunto secondo planando consecutivamente due volte a 7,71 (+3.2; +3.6); meglio di lui stasera ha fatto solo lo statunitense Jeremy Hicks con 7,89 (+1.7). Nell'analogo concorso femminile, Tania Vicenzino (Esercito) si è aggiudicata l'ennesimo capitolo della sfida con la junior ucraina Dariya Derkach (Audacia Record Atl.), 6,32 (+0.4) a 6,25 (+0.5). Gran finale di serata con i 10000 metri di un'altra grande stella presente alla riunione sarda, la titolatissima etiope Meseret Defar che ha corso in 31:05.05. [RISULTATI/Results]

Trasferta belga, invece, per lo sprinter Fabio Cerutti, impegnato stasera sui 100 metri del meeting che si corre sulla pista di Naimette-Xhovémont, vicino Liegi. Il finanziere piemontese è finito sesto in 10.41 (+0.3) con il miglior crono ottenuto dallo statunitense Padgett, 10.13 sul 10.26 del connazionale Patton. [RISULTATI/Results]

Nella foto, la quattrocentista Marta Milani (Giancarlo Colombo/FIDAL)

 




Condividi con
Seguici su: