Master: a Fiuggi i titoli del cross

20 Marzo 2016

Proclamati i campioni tricolori “over 35” di corsa campestre. Scudetti per club a Cambiaso Risso Running Team Genova (uomini) e Atletica Paratico (donne).


 

Una bella giornata di sole a Fiuggi (FR) ha accolto i Campionati Italiani Master di corsa campestre, con circa 650 partecipanti. Nel suggestivo percorso all’interno del Parco della Fonte Anticolana, assegnati 20 titoli nazionali individuali (11 maschili e 9 femminili) oltre agli scudetti di società “over 35” con una conferma e una novità. Tra le donne, successo alle bresciane dell’Atletica Paratico che totalizzano 237 punti per superare di una sola lunghezza le campionesse uscenti del Road Runners Club Milano, seconde a quota 236, mentre la Giovanni Scavo 2000 Roma chiude terza con 220 punti. In campo maschile, fa il bis invece il Cambiaso Risso Running Team Genova, leader della classifica come nella scorsa stagione e vincitore con uno score finale di 338, cinquanta punti in più rispetto al team emiliano dell’Atletica Avis Castel San Pietro (288) e terzi gli uomini dell’Atletica Paratico (265). Tante sfide appassionanti nelle gare disputate, che hanno visto ben dieci partenze diverse. L’oro mondiale di cross M45 Valerio Brignone (Cambiaso Risso Running Team Genova) si ripete in modo netto nella propria fascia di età, mentre il pavese Tommaso Vaccina, iridato di corsa in montagna lunghe distanze e suo compagno di club, prevale di misura nei 6 chilometri SM35. Tornano quindi nuovamente sul gradino più alto del podio Pier Mariano Penone (Cambiaso Risso/SM60), il viterbese Rolando Di Marco (Atl. Di Marco Sport/SM65), Marco Ganassi (Atl. Casone Noceto/SM70) e Fernando Rocca (Pbm Bovisio Masciago/SM75). Al femminile successo anche stavolta, ma in una nuova categoria, di Emanuela Massa (Cambiaso/SF50) e dell’oro continentale Elena Fustella (Atl. Lecco-Colombo Costruzioni/SF55).

Per il secondo anno consecutivo, dopo la Festa del Cross andata in scena nel 2015, la città ha ospitato un evento tricolore di corsa campestre, con l’organizzazione del Comitato Regionale FIDAL Lazio in collaborazione con Fiuggi Acqua e Terme, insieme al Comune di Fiuggi. Molti runners “over 35” hanno effettuato in quest’occasione l’ultimo test agonistico prima del prossimo evento internazionale: i Campionati Europei Master indoor, che scatteranno ad Ancona tra poco più di una settimana, con sei giornate di gare dal 29 marzo al 3 aprile.

Luca Cassai

CAMPIONI ITALIANI MASTER DI CORSA CAMPESTRE
Fiuggi (FR), 20 marzo 2016

UOMINI
SM35 (6 km): Tommaso Vaccina (Cambiaso Risso Running Team Genova)
SM40 (6 km): Graziano Zugnoni (Gp Santi Nuova Olonio)
SM45 (6 km): Valerio Brignone (Cambiaso Risso Running Team Genova)
SM50 (6 km): Mauro Biglione (Atl. Saluzzo)
SM55 (6 km): Marco Cacciamani (Atl. Villa Guglielmi)
SM60 (4 km): Pier Mariano Penone (Cambiaso Risso Running Team Genova)
SM65 (4 km): Rolando Di Marco (Atl. Di Marco Sport)
SM70 (4 km): Marco Ganassi (Atl. Casone Noceto)
SM75 (4 km): Fernando Rocca (Pbm Bovisio Masciago)
SM80 (4 km): Giovanni Sirotti (Atl. Mameli Ravenna)
SM85 (4 km): Sergio Liverani (Il Gregge Ribelle)

DONNE
SF35 (4 km): Flavia Boglione (Atl. Saluzzo)
SF40 (4 km): Elena Begnis (Gs Miotti Arcisate)
SF45 (4 km): Barbara Corsini (Gp I Gamber de Cuncuress)
SF50 (4 km): Emanuela Massa (Cambiaso Risso Running Team Genova)
SF55 (4 km): Elena Fustella (Atl. Lecco-Colombo Costruzioni)
SF60 (3 km): Danila Moras (Atl. Brugnera Friulintagli)
SF65 (3 km): Gabriella Martini (Cambiaso Risso Running Team Genova)
SF70 (3 km): Fiorella Fretta (Romatletica Footworks)
SF75 (3 km): Maria Pia Ingi (Atl. Avis Perugia)

RISULTATI/Results

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: