Margherita Magnani operata a Pavia

02 Novembre 2016

Effettuato l’intervento al piede sinistro della 29enne mezzofondista


 

La mezzofondista azzurra Margherita Magnani si è sottoposta a un intervento chirurgico presso il Policlinico San Matteo di Pavia. Ad operare la 29enne delle Fiamme Gialle, lunedì 31 ottobre, è stato lo staff del prof. Francesco Benazzo che ha eseguito un’osteosintesi con vite cannulata al quinto metatarso del piede sinistro, in seguito all’infortunio riportato dall’atleta in allenamento nella scorsa settimana. “Tutto bene - racconta la cesenate che quest’anno ha partecipato ai Giochi Olimpici di Rio sui 1500 metri e ha raggiunto la finale agli Europei di Amsterdam - l’intervento è riuscito, nella serata di ieri sono stata dimessa. Ho una fasciatura e mi attendono quindici giorni di riposo, camminando con le stampelle. Poi, dopo l’asportazione dei punti di sutura, potrò ricominciare con attività alternativa di tipo aerobico, inizialmente senza caricare sull’arto. La terapia di riabilitazione partirà comunque già dalla prossima settimana, nel centro sportivo delle Fiamme Gialle a Castelporziano. Entro tre mesi potrò riprendere i normali allenamenti sotto la guida del tecnico Vittorio Di Saverio per tornare a correre, ma i tempi di recupero saranno valutati con più precisione fra un mese, successivamente a una visita di controllo”.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: