Marcia: Caporaso ok nei 20 km di Leeds

30 Giugno 2019

Secondo tempo in carriera sulla distanza con 1h24:33 in Gran Bretagna del cinquantista azzurro, già convocato per i Mondiali di Doha


 

Alla seconda gara sui 20 chilometri in tre settimane, buon test del marciatore azzurro Teodorico Caporaso in azione a Leeds, in Gran Bretagna. Il portacolori dell’Aeronautica ha completato la prova con il tempo di 1h24:33 per avvicinare il record personale, 1h23:41 nel 2016 a Podebrady. Sull’impegnativo percorso del British Grand Prix of Race Walking, che presenta un dislivello di una ventina di metri in ogni giro di un chilometro, il 31enne di Benevento ha firmato la seconda prestazione della carriera, migliorando il recente 1h24:55 dell’8 giugno a La Coruna. Dopo un avvio piuttosto cauto, con un parziale di 42:53 a metà gara, è riuscito a chiudere in “negative split” cambiando passo per una seconda parte in 41:40, meglio del suo primato in questa distanza, su frequenze non usuali per uno specialista di gare più lunghe. L’azzurro è infatti stato convocato per la 50 chilometri dei Mondiali di Doha, in virtù del crono di 3h49:14 realizzato nel mese di marzo a Dudince. Al traguardo oggi si è piazzato in terza posizione, preceduto dai britannici Callum Wilkinson (1h21:46) e Tom Bosworth (1h24:10) in una mattinata fresca, con il termometro non oltre i 20 gradi, ma davanti ad altri cinquantisti di livello internazionale come il finlandese Aleksi Ojala, quinto in 1h25:14, e l’irlandese Brendan Boyce, ottavo con 1h28:33.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CAPORASO TEODORICO