Lutto: addio a Magalì Vettorazzo

19 Giugno 2018


 

Una triste notizia per l’atletica italiana. Si è spenta ieri a Firenze all’età di 76 anni Magalì Vettorazzo, prima azzurra della storia a superare i 6 metri nel salto in lungo e una delle migliori di sempre a livello nazionale nelle prove multiple quando la specialità di riferimento era il pentathlon. Nata il 16 marzo 1942 a Preganziol (Treviso), ha partecipato alle Olimpiadi di Città del Messico nel 1968 e a tre edizioni degli Europei. In tutto ha indossato 32 maglie azzurre, tra il 1960 e il 1971. Nella sua carriera ha conquistato 18 titoli tricolori individuali: 7 nel lungo, 7 nel pentathlon, 3 sugli 80 ostacoli e uno nei 100 ostacoli, di cui ha inaugurato la lista dei primati nazionali con 14.0 manuale nel 1969. Ha stabilito più volte il record italiano anche nel pentathlon, fino a 4342 punti, e nel lungo portandolo a 6,11 nel 1963 dopo il 6,01 del 19 agosto 1962 ad Aosta.

In questo momento di dolore, ai familiari vanno le più sentite condoglianze del presidente FIDAL Alfio Giomi e dell’atletica italiana tutta.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: