Londra: Greco quinto sotto la pioggia

14 Luglio 2012

Il triplista delle Fiamme Oro atterra a 16,80 (+0.9), vittoria all'iridato Taylor, 17,41 (-0.2)

 

In un piovoso pomeriggio londinese per il tricolore assoluto del triplo Daniele Greco arriva un quinto posto all'Aviva London Grand Prix, nona tappa della Samsung Diamond League 2012. 16,80 (+0.9) la misura ottenuta dal pugliese delle Fiamme Oro all'ultimo salto, lo stesso che ha definitivamente sigillato il successo dall'iridato statunitense Christian Taylor atterrato a 17,41 (-0.2) al termine di una serie con altre due prove "over-17": 17,12 (-0.6) e 17,24 (+0.6). Secondo il bahmense Leevan Sands (16,97/+0.4), terzo il nigeriano Tosin Oke (16,93/+0.5) e l'haitiano Samyr Laine (16,85/0.0). Praticamente, dopo Taylor quattro atleti in 17 centimetri. Assente al Crystal Palace il britannico, vicecampione olimpico e mondiale, Phillips Idowu, bloccato all'ultimo momento da un risentimento muscolare. Ottavo l'altro italiano in gara Fabrizio Schembri (Carabinieri) con un per lui modesto 15,87 (vento nullo). Per Greco quella odierna è stato un utile test per prendere confidenza con il clima di Londra, dove il 7 agosto, giornata della qualificazione, inizierà ufficialmente la sua avventura olimpica. 

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: