Laureati a Lignano i Campioni Universitari 2009




 

Conclusi oggi allo Stadio Comunale Agosti di Lignano Sabbiadoro i Campionati Nazionali Universitari. Nel peso la primatista italiana assoluta Chiara Rosa si conferma in linea con i risultati che hanno subito caratterizzato questo suo esordio di stagione, scagliando la palla di ferro ancora una volta oltre i 18 metri: 18,08. Idem per Laura Bordignon, a 56,47 m nel disco. 68,53 m, invece, per la martellista Silvia Salis. Nel giavellotto maschile Roberto Bertolini arriva a 74,37. Nella marcia, a una settimana dal successo in Coppa Europa a Metz, passerella e titolo per Jean Jacques Nkouloukidi, campione universitario della 5 km in 20:01.2. Daniele Greco, invece, dopo l'argento in 10.46 (+0.5) dietro al 10.38 di Giovanni Tomasicchio sui 100, si è tranquillamente rifatto nelle vesti di triplista saltando 16,02 m (+1,7). Al femminile, vittoria ad Eleonora D'Elicio con 13,15 (-0.5). Senza rivali Maria Aurora Salvagno nei 100, 11.67 (-0.5), così come Giulia Arcioni nei 200, 24.13 (-1.0). Giro di pista vincente per il ventenne Domenico Fontana (47.11) e Tiziana Grasso (54.40). L'ostacolista Emanuele Abate si aggiudica la gara in 14.27 (-0.4), con Alessandra Arienti prima in 13.75 (-0.5) nei 100hs. Nel mezzofondo doppietta  di Giovanni Bellino che si laurea campione sia degli 800 (1:52.77) che dei 1500 (3:50.45). Saltano dalla pedana dell'alto al gradino più alto del podio, Elena Meuti (1,80) e la promessa Marco Fassinotti (2,20). 5,20 m di ordinaria amministrazione nell'asta per Giorgio Piantella. Nelle staffette en plein del Cus Milano che, al maschile e al femminile, mette a segno un vero poker tra 4x100 e 4x400. Nella classifica finale a squadre sono, quindi, proprio gli uomini e le donne del Cus Milano ad imporsi. Doppio argento per il CUS Padova, con il bronzo che va al CUS Udine in campo maschile e al CUS Torino in quello femminile.          

a.g.

CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI 2009
TITOLI MASCHILI
100: Giovanni Tomasicchio (Cus Cassino/Riccardi MI) 10.38 (+0.5)
200: Alessandro Veronese (Cus Pavia/Athletic Club 96) 21.50 (-0.5)
400: Domenico Fontana (Cus Padova/GA Bassano) 47.11
800: Giovanni Bellino (Cus Bari) 1:52.77     
1500: Giovanni Bellino (Cus Bari) 3:50.45
5000: Andrea Seppi (Cus Trieste/Marathon Trieste) 14:37.36
3000st: Alessandro Ruffoni (Pro Patria Cus Milano) 9:07.21
110hs: Emanuele Abate (Cus Genova/FF.OO.): 14.27 (-0.4)
400hs: Andrea Gallina (Cus Milano/Cento Torri Pavia) 52.35
alto: Marco Fassinotti (Cus Torino/Mizuno Piemonte) 2,20
asta: Giorgio Piantella (Cus Padova/Carabinieri) 5,20
lungo: Federico Chiusano (Cus Torino/Mizuno Piemonte) 7,64 (+2.9)
triplo: Daniele Greco (Cus Lecce/FF.OO.) 16,02 (+1.7)
disco: Diego Centi (Cus Camerino/Alto Lazio) 53,99
giavellotto: Roberto Bertolini (Cus Cassino/FF.OO.) 74,37
martello: Lorenzo Rocchi (Cus Macerata/Assi Banca Toscana FI) 67,29
peso: Marco Carlini (Cus Camerino/Avis Macerata) 17,03
marcia 5km: Jean Jacques Nkouloukidi (Cus Bari/FF.GG.) 20:01.2
pentathlon: Nicolò Castro (Cus Genova) 3253 pt
4x100: Berti-Redaelli-Grossi-Pelizzoli (Cus Milano) 41.84
4x400: D'Ambrosi-Gallina-Severi-Zuodar (Cus Milano) 3:14.23

TITOLI FEMMINILI
100: Maria Aurora Salvagno (Cus Sassari/Aeronautica) 11.67 (-0.4)
200: Giulia Arcioni (Cus Roma/Forestale) 24.13 (-1.0)
400: Tiziana Grasso (Cus Catania/Fondiaria SAI) 54.40
800: Lorenza Canali (Cus Padova/FF.AA.) 2:06.66
1500: Laura Costa (Cus Piemonte Orient./SS Vittorio Alfieri AT) 4:30.30
5000: Giovanna Epis (Cus Venezia/Forestale) 17:00.51
3000st: Cecilia Sampietro (Cus dei Laghi/Ginn. Comense 1872) 10:31.06
100hs: Alessandra Arienti (Cus Pavia/Interflumina) 13.75 (-0.5)
400hs: Elisa Scardanzan (Cus Padova/FF.OO.) 1:00.72
alto: Elena Meuti (Cus Cassino/Thesei Virtus) 1,80
asta: Giorgia Benecchi (Cus Parma) 4,00
lungo: Teresa Di Loreto (Cus Salerno/FF.AA.) 5,97
triplo: Eleonora D'Elicio (Cus Torino/FF.AA.) 13,14 (-0.5)
disco: Laura Bordignon (Cus Cassino/FF.AA.) 56,47
martello: Silvia Salis (Cus Genova/Forestale) 68,53
giavellotto: Eleonora Lazzari (Cus Padova/Esercito) 47,08
peso: Chiara Rosa (Cus Padova/FF.AA.) 18,08
marcia 5km: Sibilla Di Vincenzo (Cus Bologna/Ass. Sport PD) 22:45.2
pentathlon: Carolina Bianchi (Cus Urbino) 3415 pt
4x100: Somaschini-Nicassio-Fugazza-D'Angelo (Cus Milano) 46.87
4x400: Varisco-Rigamonti-Alberti-Bonfanti (Cus Milano) 3:49.01

CLASSIFICA PER CUS
UOMINI: 1. CUS MILANO (36) 2. CUS PADOVA (19) 3. CUS UDINE (18)    
DONNE: 1. CUS MILANO (25) 2. CUS PADOVA (19) 3. CUS TORINO (14)

Nella foto, Maria Aurora Salvagno in azione agli Euroindoor di Torino 2009 (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: